Cotto e Mangiato del 17 marzo 2015: ricetta pasta pomodorini, zucca e pancetta

By on marzo 17, 2015
foto Tessa su italia 1

Un “ghiotto” martedì nella cucina più famosa della televisione italiana, dove la brava e simpatica Tessa Gelisio ha conquistato il palato dei telespettatori con una strepitosa ricetta, facile da preparare, economica, gustosissima e in grado di prendere per la gola i più affamati, sia grandi che piccini. Insomma, una delizia perfetta per fare un figurone con tutti i commensali, proprio come il buonissimo rotolo asparagi, robiola e patate presentato nella puntata di ieri, imperdibile: clicca qui per conoscere la ricetta completa e vedere le foto di questa pietanza favolosa. Buon appetito!

La ricetta di oggi è la straordinaria e golosissima pasta con pomodorni, zucca e pancetta, un primo assolutamente da rifare a casa, pronto in circa 15-20 minuti con una spesa di soli 2-3 euro. Rosolare in una padella senza olio 30 grammi di pancetta dolce tagliata a dadini piccolissimi. Appena è pronta, trasferirla in una piccola ciotola e tenerla da parte.

Nella stessa padella, con un goccio d’olio extravergine d’oliva, far soffriggere 1/quarto di cipolla bianca tritata e un rametto di rosmarino tritato finemente. Unire 80 grammi netti di zucca tagliata a cubetti molto piccoli (Tessa consiglia di approfittare di questo ortaggio poichè sta per terminare la sua stagione). Mescolare il tutto delicatamente con un cucchiaio e aggiungere poi 6-7 pomodorini congelati (Tessa sottolinea che con la zucca i pomodorini non si incontrerebbero mai a tavola, dato che la loro stagione inizia a giugno).

foto_pasta_pancetta_zucca_pomodorini_01

Allungare a questo punto con qualche mestolo dell’acqua calda della pentola dove si sta per cuocere la pasta (Tessa svela inoltre che i pomodorini congelati sono perfetti da utilizzare anche dopo quasi un anno). Appena i pomodori iniziano a sfaldarsi bene, aggiungervi la pancetta.

Lessare 170 grammi di rigatoni in abbondante acqua bollente salata (per variare Tessa utilizza rigatoni al farro, buonissimi). Scolare la pasta al dente, circa 2 minuti prima della fine della cottura, saltarla in padella con il sughetto e impiattarla. Le dosi sono da considerarsi per un piatto abbondante oppure per due piccole porzioni. Pasta servita calda: cotta… e mangiata! Consulta la fotogallery per vedere le immagini delle varie fasi della preparazione.

E per restare in cucina, non perderti la meravigliosa crema “Budwig”, una goduria salutare, perfetta da consumare a colazione. Un pasto completo a base di frutta nonchè una vera e propria bomba di benessere. La ricetta ha il nome della dottoressa che l’ha ideata e la conduttrice l’ha presentata ai telespettatori di Cotto e Mangiato nell’appuntamento di venerdì: scopri cliccando qui come si prepara!

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *