Cuore ribelle, anticipazioni dal 9 al 13 marzo: Alvaro contro German a causa di Roberto

By on marzo 7, 2015
Foto Cuore ribelle dal 9 al 12 marzo

E’ finita un’altra settimana di Cuore ribelle, una settimana ricca di emozioni e colpi di scena e quella che sta per arrivare si preannuncia altrettanto interessante. Come ricorderete su German si stanno abbattendo una serie di tragedie, per ultima quella di Eugenia che ha perso il senno dopo aver saputo la verità su Roberto. Per la ragazza, infatti, è stato sconvolgente scoprire che il suo amato è suo fratello.

Un vero dramma che, come ci rivelano le anticipazioni di Cuore ribelle, porta German a prendere una decisione molto difficile e dolorosa che lo costringe ad allontanare Eugenia dalla famiglia, allo scopo di cercare di farla rinsavire.

Negli episodi di Cuore ribelle, in onda dal 9 al 13 marzo, poi, Chato viene ingannato dal Capitano della Guardia Civile che gli promette la libertà in cambio della cattura di Navajas, non mantenendo però la promessa. Vediamo insieme le anticipazioni, giorno per giorno.

Anticipazioni di Cuore ribelle, episodio di lunedì 9 marzo. Chato rischia di essere giustiziato e, allora, Marcial gli propone un patto: se aiuterà la Guardia Civile a catturare Navajas, Roncero gli concederà la libertà. Il bandito accetta e Miguel decide di fare da esca per far uscire Navajas dal suo nascondiglio. Intanto German comunica ad Alvaro che vuole riconoscere Roberto, facendo infuriare il figlio. Roberto, anche dietro insistenza di Juanito, accetta la proposta di German ma gli dice che non cambierà il suo cognome per rispetto di Tomas. Anche Eugenia è molto turbata per la scelta di Roberto e quando lo rivede ha un’altra crisi isterica.

Anticipazioni di Cuore ribelle, episodio di martedì 10 marzo. German è molto preoccupato per la figlia e Marcial gli consiglia di internarla in un manicomio. Montoro, però, non ce la fa ad allontanarsi da Eugenia e, così, decide di chiuderla nel Convento di Ronda, dove potrà starle più vicino. Intanto Martina, per vendicarsi di Jorge che non la vuole aiutare a derubare German, dice a a Sara che è stato proprio lui a rivelare ad Alvaro i suoi progetti lavorativi. Sara è costretta a licenziare Jorge.

Anticipazioni di Cuore ribelle, episodio di mercoledì 11 marzo. Per Eugenia è arrivato il momento di andare in convento, anche se la ragazza non sa dove la sta accompagnando il padre. Roberto si sente in colpa per quello che sta accadendo alla sorella, che lui ha amato molto, ma la famiglia gli sta accanto, cercando di fargli capire che lui non ha colpe. E’ tutto pronto anche per portare a termine il piano per catturare Navajas e così Sara, Marcial e Juan si preparano per accompagnare Chato, scortato da Miguel e Morales.

Anticipazioni di Cuore ribelle, episodio di giovedì 12 marzo. Succede però un imprevisto e le guardie con Chato partono prima. Trovato Navajas, Miguel e Morales riescono a catturarlo. Tutto sembra finito bene ma Chato, arrivato ad Arazana, ha una brutta sorpresa: Roncero non ha alcuna intenzione di mantenere la sua promessa e di concedergli la libertà.

Anticipazioni di Cuore ribelle, episodio di venerdì 13 marzo. Sara è molto arrabbiata con Roncero perchè non ha mantenuto la sua promessa con Chato e chiede a Miguel di intervenire. Il tenente decide, però, di parlare prima con Navajas. Il bandito ha una reazione molto violenta e accusa Miguel di essere il responsabile della sua vita da fuorilegge. Infine Cosme chiede a German di lasciare in pace la sua famiglia ma il ricco proprietario terriero non vuole rinunciare nè a suo figlio nè tantomeno a Carmen.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *