Dolci dopo il Tiggì, 10 marzo 2015: Sal De Riso presenta il suo Giardino di Fragole

By on marzo 10, 2015
foto dolci dopo il tiggi 10 marzo 2015

Battaglia aperta tra Sara Sardone e Vincenzo Monaco. Ad aprire le danze è stata Ambra Romani, che nella puntata di ieri ha proposto una torta dal sapore primaverile: il Dolce della Passione. Una realizzazione in cui la decorazione ha fatto la parte del leone e grazie alla quale Sara ha prevalso su Vincenzo. I fornelli di Dolci dopo il Tiggì si riaprono oggi con un dolce presentato dal re della costiera amalfitana Sal De Riso. Chi si aggiudicherà il cup cake del Giardino di fragole di De Riso? Vediamo subito la ricetta di Dolci dopo il Tiggì del 10 marzo 2015.

Ricette Sal De Riso, Giardino di Fragole. Ingredienti per il pan di spagna: 4 uova, 8 tuorli, 220 g di zucchero, 200 g di farina, 40 g di fecola di patate. Ingredienti per la crema pasticcera: 350 g di latte, 150 g di panna, 120 g di tuorli, 150 g di zucchero, 40 g di amido di mais, 2 g di sale, 1 buccia di limone, 1/3 di bacca di vaniglia. Per la bagna alle fragole e vaniglia: 200 g di polpa di fragole frullata, 100 g d’acqua, 120 g di zucchero, 1/2 bacca di vaniglia, 1 buccia di limone. Per la crema chantilly: 250 g di crema pasticcera, 400 g di panna montata. Per il coulis di fragole e fragoline di bosco: 300 g di polpa di fragole, 80 g di zucchero, 2 g di pectina, 5 g di gelatina, 150 g di fragoline di bosco, 1 cucchiaino di succo di limone.

Prepariamo il pan di spagna. Facciamo scaldare i tuorli, con le uova e lo zucchero (fino a circa 45°C), versiamo in una planetaria. Montiamo per 12′ e uniamo, in 2-3 tempi, le farine e l’amido setacciati. Versiamo il composto in una teglia e facciamo cuocere il forno a 180°C per 30-40′. Intanto, prepariamo la bagna facendo scaldare acqua e zucchero in padella, profumata con la polpa di vaniglia e la scorza di limone. Frulliamo le fragole. Teniamo da parte e prepariamo la crema pasticcera. Facciamo scaldare il latte e la panna con la polpa di vaniglia e la scorza di limone. Intanto, montiamo i tuorli con lo zucchero e uniamo l’amido. Versiamo il latte caldo sulla montata di uova e riportiamo sul fuoco fino a che non si addensa.

foto_giardino_di_fragole

Montiamo la panna e uniamo alla crema pasticcera, in questo modo uniamo la crema chantilly. Prepariamo ora il coulis, portando a bollore le fragole frullate. Uniamo la pectina allo zucchero e aggiungiamo alle fragole. Infine, aggiungiamo il succo di limone e la gelatina ammollata e strizzata. Facciamo riposare per due ore, quindi aggiungiamo fragole e fragoline. A questo punto, sformiamo il pan di spagna, avvolgiamo in un anello d’acetato e inzuppiamo con la bagna alle fragole fredda. Facciamo uno strato di crema chantilly, versiamo una parte di coulis e copriamo con l’altro disco di pan di spagna. Inzuppiamo ancora con la bagna e ricopriamo con la crema chantilly. Spatoliamo bene e mettiamo in frigorifero. Togliamo il dolce dal frigorifero, eliminiamo il disco d’acetato e decoriamo con la panna montata. Versiamo il coulis al centro del dolce, tra gli spuntoni di panna montata realizzati sul bordo.

Se invece avete voglia di un dolce primaverile, non perdete il Dolce della Passione di Ambra Romani, preparato a Dolci dopo il Tiggì del 9 marzo 2015.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *