Fiorello su Tv Sorrisi e Canzoni: “Tornerò in tv solo quando arriverà l’idea giusta”

By on marzo 3, 2015
foto Rosario Fiorello

E’ sicuramente uno dei più grandi showman di tutti i tempi, ogni volta che appare in tv l’auditel s’impenna: Rosario Fiorello è tornato! Come vi avevamo anticipato pochi giorni fa, Fiorello ha debuttato in teatro con L’ora del Rosario , un irresistibile show che lo porterà in giro nei piccoli teatri di provincia fino a fine aprile. Il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni lo ha seguito in una tappa del suo trionfale tour.

Ha confessato lo showman siciliano: “Ho bisogno di stare tra la gente. Cerco il contatto umano. Ormai siamo diventati troppo digitali. Io voglio tornare analogico. Non voglio essere giovane a tutti i costi”. In realtà, Fiorello è stato uno dei primi Vip a sbarcare su Twitter e si è inventato un programma via internet girato con l’ iPhone: “Io nella tecnologia ci sguazzo ma sono le idee che contano”.

Tutti si aspettano che lui faccia ridere in ogni situazione e racconta un episodio di qualche giorno fa, quando era in fila alla posta e il tizio dietro di lui gli fa: “Però mi fai ridere di più in tv”. A proposito di televisione, tutti si aspettano di rivederlo presto in onda ma Fiorello smorza l’entusiasmo: “Tornerò solo quando avrò l’idea giusta, il teatro mi serve per fare repertorio”. Non esclude di condurre un programma al mattino o al pomeriggio.

Rivendica con orgoglio di essere stato il primo a fare un varietà il lunedi sera: tutti lo prendevano per pazzo ma con “Il più grande spettacolo dopo il week-end” fece il 53% di share: “Già, più di Sanremo, non me ne voglia Carlo Conti che è stato strepitoso”. Per quanto riguarda il Festival di Sanremo, lui potrebbe condurlo solo se non ci fossero i cantanti. Non si vede come il classico presentatore. Forse con il tempo cambierà idea.

A proposito di Pintus che rifarà il Karaoke, ne riconosce la bravura ma non sarebbe giusto né per l’uno né per l’altro se lo definissero come il nuovo Fiorello; basta che uno canti, faccia una battuta e una piroetta ma per essere come lui bisognerebbe aver avuto la stessa storia, la sua gavetta, le pagine felici e quelle dolorose. Come al solito, Rosario Fiorello oltre ad essere il re degli showman, si dimostra un uomo di grande spessore e noi speriamo che torni presto in televisione per regalarci momenti di allegria e spensieratezza!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *