Maria De Filippi e il suo amore per Keanu Reeves tra caviale e champagne a C’è posta per te

By on marzo 8, 2015
Foto C'è posta per te

C’è posta per te non si fa mancare i grandi ospiti e questa non è una novità. Maria De Filippi non si accontenta però delle stelle di casa nostra, e anche questa non è una sorpresa. Così sempre più frequentemente pesca i suoi gioielli oltreoceano, facendo qualche puntatina anche ad Hollywood e portando negli studi Helios star internazionali e Premi Oscar

E’ toccato al due volte premio Oscar Sean Penn, prima e all’altra statuetta americana Matthew McCauneghey che ha conquistato il pubblico, dopo. Senza dimenticare comunque gli ospiti italiani di prestigio: attori, cantanti e sportivi.

E in questa settima puntata di C’è posta per te sono arrivati Gigi Buffon e Keanu Reeves per la gioia del pubblico di Maria De Filippi.

Ma anche per la gioia della conduttrice che, un po’ imbarazzata ed emozionata, ha accolto in studio Keanu Reeves e non ha perso l’occasione di fargli i suoi complimenti, dicendogli che si è innamorata di lui guardando i suoi film, una vera dichiarazione d’amore per l’attore.

Maria De Filippi, inoltre, ha chiesto a Reeves di potergli fare qualche domanda, proprio per non passare per stupida non sfruttando questa imperdibile opportunità. Lui, naturalmente ha accettato dicendole che non crede affatto che sia stupida. Prima domanda: cosa preferisce birra o champagne? Keanu Reeves sceglierebbe una birra per rilassarsi e fare quattro chiacchiere con gli amici e lo champagne per festeggiare qualcosa. Seconda domanda: mangia più volentieri un hamburger o il caviale? E lui non ha avuto dubbi: il caviale ogni tanto e l’hamburger quando ne hai voglia, cioè spesso.

La piccola intervista di Maria De Filippi è andata avanti ripercorrendo la sua carriera di giocatore di hockey sul ghiaccio. Infine ha chiesto a Keanu Reeves che cosa lo commuove e lui ha risposto che si commuove quando deve allontanarsi da amici e famigliari per gli impegni lavorativi. Lo rattrista molto salutarli ma quando pensa al ritorno è felice, anche se teme che al suo rientro possa trovare dei cambiamenti. Paura che accomuna Keanu Reeves a Maria De Filippi, che ha concluso l’intervista ribadendo la sua stima per lui e chiamando in studio chi lo ha voluto per fare una sorpresa.

La star di Hollywood è stata chiamata da tre figli, Lucia, Teodoro e Antonio, per fare un regalo al loro padre, Domenico, rimasto vedovo a soli 39 anni a causa di un incidente domestico avvenuto quando loro erano bambini. L’uomo, poichè doveva lavorare e non poteva occuparsi di loro, è stato costretto a metterli in un istituto per non farli separare. La vita dei tre bambini, anche in istituto, è stata felice perchè il padre non li ha mai abbandonati. Dopo qualche anno l’uomo ha trovato una donna amorevole, Anna, e l’ha sposata ma i tre bambini per il tribunale non potevano tornare in famiglia perchè Domenico non aveva i soldi per farli studiare.

Lucia, Teodoro e Antonio vogliono dire al padre e ad Anna che non devono sentirsi in colpa perchè non hanno potuto tenerli a casa con loro ma anche che non devono vergognarsi a chiedere il loro aiuto. Hanno chiamato Keanu Reeves perchè in alcuni suoi bellissimi film come Il profumo del mosto selvatico o Sweet November, ha dimostrato che nella vita è possibile avere una seconda occasione.

Dopo la lettera dei figli letta da Maria, è arrivato Keanu Reeves per dare a Domenico ed Anna i loro regali. L’attore gli ha fatto i complimenti per la loro forza e ha detto ad entrambi che spera che un giorno anche i suoi figli possano parlare di lui come Lucia, Teodoro e Antonio parlano dei loro genitori. Prima di ricevere i regali, però, i coniugi hanno dovuto fare delle promesse ai figli, solo così Keanu avrebbe potuto consegnare i suoi doni. Domenico e Anna hanno promesso ai figli di non sentirsi più in colpa, di non trascurare la propria salute e di accettare il loro aiuto. Sono arrivati, così, una macchina da cucire, una bicicletta ma, soprattutto, è arrivato un portafoglio pieno che Domenico, in lacrime e dietro insistenza di Maria De Filippi, ha messo in tasca. Perchè, come lo ha tranquillizzato la padrona di casa, “non ci si deve vergognare di chiedere aiuto“.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *