Molto Bene, 3 marzo 2015: mini plumcake e tutte le altre ricette con Benedetta Parodi

By on marzo 3, 2015
foto mini plumcake

Molto sfiziosa, molto classica e molto originale: sono queste le ricette realizzate oggi da Benedetta Parodi durante la puntata odierna di Molto Bene. Dopo i crackers al miele, l’arrosto castagne e funghi e gli s’mores con tazze di cioccolata calda preparati ieri dalla conduttrice, quest’ultima oggi ha proposto, come di consueto, altre tre nuove ricette tutte da leccarsi i baffi.

Andando nello specifico, i piatti protagonisti della puntata odierna di Molto Bene sono i seguenti: mini plumcake al lime, sformato di Topinambur e le mezze maniche con astice e burrata. Quindi oggi abbiamo un menù completo formato da un primo piatto accompagnato da un secondo e dal dolce. Prima di descrivervi tutti i passaggi delle ricette, vi ricordiamo che potete sfogliare la gallery per leggere sia gli ingredienti utili per realizzarle sia per osservare i passaggi fondamentali di quest’ultime.

Prima ricetta – Molto sfiziosa: mini plumcake al lime. Mescolate le uova con lo zucchero; unite l’olio di semi, la panna, la stecca di vaniglia, la farina, la fecola e il lievito. Amalgamate bene tutti gli ingredienti quindi unire il succo e la scorza del lime; versate l’impasto negli stampi, distribuite sui mini plumcake la granella di zucchero e infornate a 180° per 20 minuti.

foto_mini_plumcake_01

Seconda ricetta – Molto classica: sformato di Topinambur. Sciogliete le acciughe precedentemente pulite e lavate e mettetele in padella con olio e aglio a fuoco basso; affettate il topinambur e rosolatelo a parte con l’olio. Aggiungete un bicchiere d’acqua, salate e fate cuocere per circa 10 minuti. Mescolate il topinambur con la panna e frullate il tutto; successivamente, aggiungete le patate lesse, le uova e il castelmagno. Versate il composto negli stampi imburrati e infarinati e cuocete a bagnomaria a 200° per 15-20 minuti; togliete l’aglio dalle acciughe e frullatele in modo da ottenere una salsa. Componete il piatto come mostra la foto nella gallery e servite con la bagna cauda.

Terza ricetta – Molto originale: mezze maniche con astice e burrata. Rosolate l’aglio con l’olio e successivamente svuotate la testa dell’astice mettendola da parte; tagliate a pezzi quest’ultimo e unitelo al soffritto. Aggiungete la polpa della testa; scolate la pasta e ripassatela in padella assieme all’astice e la burrata. Noni vi rimane che impiattare e servire.

A domani!

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *