Molto Bene, 5 marzo 2015: torta soffice alle mele e mirtilli e altro con Benedetta Parodi

By on marzo 5, 2015
foto torta alle mele e mirtilli

Una Benedetta Parodi in piena forma anche oggi ci ha deliziato con tre nuove ricette in una puntata tutta vegetariana. L’assenza della carne ha portato la conduttrice a realizzare anche oggi un menù completo molto leggero: primo, secondo e dolce. Le ricette di oggi sono molto light, molto sfiziosa e molto semplice: orzotto con radicchio, torta soffice alle mele e mirtilli rossi e zucchine ripiene con formaggio e patate.

Come di consueto, però, facciamo il riepilogo delle ricette finora realizzate dalla conduttrice: crackers al miele, arrosto castagne e funghi e gli s’mores con tazze di cioccolata calda hanno aperto la settimana; quest’ultima è continuata con i mini plumcake al lime, lo sformato al topinambur e le mezze maniche con astice e burrata. Ieri la nostra Benedetta Parodi, invece, ci ha stupito con l’uovo nuvola, le cotolette impanate alla frutta secca e il tiramisù all’arancia. E oggi?

Prima ricetta – Molto light: orzotto con radicchio. Tritate lo scalogno e rosolatelo con l’olio; unite il radicchio tagliato a listarelle e fate appassire il tutto. Successivamente aggiungeteci l’orzo con il sale e fatelo tostare sfumando con il vino. Portate a cottura l’orzotto con il brodo; a fuoco spento, mantecate con il burro, il caprino e l’aceto balsamico. Completate con il parmigiano e servite!

foto_orzotto_con_radicchio_01

Seconda ricetta – Molto sfiziosa: torta soffice alle mele e mirtilli rossi. Mescolate lo zucchero con il burro fuso e le uova; aggiungete le farine, il lievito, la vanillina e un pizzico di sale. Unite, infine, le mele tagliate a cubetti e i mirtilli; amalgamate bene tutti gli ingredienti e poi versate il composto ottenuto nella tortiera imburrata e infarinata. Cuocete a 180° per 40 minuti; completate con lo zucchero a velo.

Terza ricetta – Molto semplice: zucchine ripiene con formaggio e patate. Tagliate le zucchine, precedentemente bollite, a metà e svuotatele; frullate la polpa con lo stracchino. Aggiungete la patata lessa, il tuorlo e il parmigiano; riempite le zucchine con la farcia ottenuta. Disponete le zucchine pronte sulla teglia ricoperta con la carta da forno, completate con il pangrattato e fatele gratinare in forno ventilato a 180° per 15 minuti.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *