Nicola Savino a Le Invasioni Barbariche: “Come padre faccio del mio meglio”

By on marzo 12, 2015
foto Nicola Savino

Nella puntata di mercoledì 11 marzo 2015 de Le Invasioni Barbariche tra gli ospiti in studio con Daria Bignardi è passato anche Nicola Savino, il conduttore di successo si è prestato a divertenti siparietti e tra una battuta e l’altra ha raccontato della sua vita, professionale e non.

Ha esordito con uno scherzo telefonico ai danni di Daria Bignardi imitando al telefono Papa Francesco ma la Bignardi ovviamente non ci è cascata, è arrivato così in studio a La7 Nicola Savino con la sua verve comica che lo contraddistingue. Ha parlato della sua vita, rispondendo alla domanda della conduttrice “Come padre che voto ti dai?”, con un modesto “Faccio del mio meglio”.

Nicola Savino, 47 anni e un cucciolo di cane – Luce – che ha messo a dura prova il suo matrimonio e la tenacia della sua compagna nell’educare la cagnolina, il presentatore – che gode di un periodo d’oro dal punto di vista professionale, raccogliendo successi tra “Quelli che il calcio” e Radio Dee Jay – ha divertito Daria e il pubblico imitando prima Silvio Berlusconi e poi Rocco Siffredi – attualmente inquilino modello di Playa Desnuda all’Isola dei Famosi simulando la nota intervista soprannominata “Pistola alla tempia” in cui gli ospiti devono dare risposte secche a domande “scomode”.

“Non è terribile che ogni volta che apri bocca ci si aspetti che tu dica qualcosa di divertente?” gli ha chiesto Daria Bignardi, e lui “Mi piace anche spiazzare e disattendere le aspettative” e così si è dolcemente arrivati a toccare un tasto più delicato per Nicola, la perdita di entrambi i genitori nel giro di poco più di un anno: “Sto ancora elaborando, esco da un periodo duro, mi sento cresciuto” e nel ricordare i genitori ha regalato alle sorelle che sicuramente lo stavano seguendo da casa l’imitazione della mamma scomparsa.

Savino ha chiuso la sua ospitata con l’imitazione “verace” di un ristoratore realmente esistente di Milano che parla coi formaggi – che Daria ha confessato di amare alla follia e che sembra essere l’unica a riderne come una matta – per la gioia dello stesso Nicola e così all’urlo di “Formaggi!” ha poi salutato Daria Bignardi e il pubblico de Le Invasioni Barbariche.

About Stefania Cicirello

La sua tana attualmente è a Milano, la chiamano Ahnia ed è speaker radiofonica su Radio Danza dove conduce un programma in diretta tutti i venerdì dalle 17.00 alle 19.00. Indirizzo di studi prettamente artistico, Stefania parla tanto, viaggia e sogna di girare il mondo, disegna e respira l'aria delle sale di danza da quando aveva 5 anni. A 17 anni la sua prima esperienza all'interno di uno studio televisivo nei panni di una timida e impacciata valletta al fianco di Maurizio Mosca: di calcio non capiva nulla allora e poco è cambiato ma se le date la Moto Gp saprà intavolare la migliore delle discussioni da bar. Con la sua personalità creativa si interessa di grafica, fotografia, musica, danza e...tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *