Pino Daniele oggi avrebbe compiuto 60 anni: Napoli lo ricorda con un concerto evento

By on marzo 19, 2015
foto Pino Daniele

Oggi, 19 marzo 2015, il grande Pino Daniele avrebbe compiuto 60 anni. Purtroppo, il 4 gennaio scorso ci ha lasciato, stroncato da un infarto. Da tempo conviveva con una grave cardiopatia. Il clamore mediatico, i risvolti legali e le polemiche tra l’ex moglie e la sua ultima compagna sicuramente avrebbero amareggiato il cantautore napoletano.

Pino Daniele avrebbe festeggiato i 60 anni con un nuovo album, ma il destino beffardo ha deciso per lui: né compleanno, né onomastico, né festa del papà. Il re del blues era solito dire: “Per un sessantenne oggi ci sono cose francamente insopportabili, per esempio l’assenza di pensiero e di figure di riferimento per le nuove generazioni”. Dal giorno della sua scomparsa, non si è ancora placata l’ondata di affetto della città natale di Pino Daniele, Napoli che, anche oggi, in occasione del suo compleanno, lo ricorderà con diverse iniziative.

Alle ore 11, il sindaco Luigi De Magistris consegnerà ai familiari dell’artista i libri con le migliaia di dediche raccolte nei giorni in cui le sue ceneri sono state esposte al Maschio Angioino. Una targa con la medaglia della città verrà consegnata a Francesco, il più piccolo dei figli di Pino. Alle 12:30, nel cortile del castello, si terrà un flash-mob a cui potranno partecipare tutti coloro che si recheranno sul posto con uno strumento per cantare “Je sto vicino a te”.

“Je sto vicino a te” è anche il titolo del concerto gratuito che si terrà alle ore 21 al Palapartenope di Fuorigrotta. Canteranno e suoneranno, tra gli altri, Enzo Avitabile, Francesco Baccini, Eugenio Bennato, Nello Daniele, Teresa De Sio. Mai nessuno sarà capace di amare Pino Daniele come la sua Napoli per la quale il cantautore napoletano ha scritto una delle più belle canzoni di tutti i tempi: “Napul’è”. E siamo certi che stasera, ovunque si trovi, il re del blues canterà con i suoi concittadini. Buon compleanno, Pino!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *