The Voice, iniziano le battle: a giudicare i talenti arrivano quattro coach speciali

By on marzo 31, 2015
foto giudici the voice

Un’altra settimana è trascorsa e un nuovo mercoledì si sta avvicinando, ciò vuol dire che sta per arrivare una nuova puntata di The Voice of Italy per la gioia dei tantissimi fans e telespettatori che ogni settimana seguono numerosissimi il talent targato Rai2. La scorsa settimana si è chiusa la prima fase di questa terza edizione, ovvero quella delle blind auditions, e i quattro coach di The Voice hanno completato le loro squadre.

I quattro team, capitanati da J-Ax, Piero Pelù, Noemi e dal duo Roby e Francesco Facchinetti in una doppia poltrona speciale, hanno infatti scelto gli ultimi talenti da inserire nelle loro squadre, completando così di fatto la rosa dei 16 talenti ciascuno. L’ultima blind audition andata in onda mercoledì scorso non è stata semplice, alla difficoltà di dover “indovinare” la voce giusta per la quale valesse la pena pigiare il bottone e girare la poltrona rossa infatti, si è aggiunta la difficoltà di avere sempre meno posti a disposizione nella propria squadra, da riempire con talenti davvero fuori dal comune.

Domani sera però, archiviata la fase delle blind auditions, le audizioni al buio girati di spalle, finalmente si volta pagina e, completate le squadre, si passa alla fase successiva, quella delle battle. In questa nuova fase, dopo aver scelto i 16 talenti di The Voice per ciascun team, è il momento delle sfide interne nelle quali i cantanti si sfideranno a vicenda. Ovviamente saranno i coach a decidere chi, battle dopo battle, proseguirà la gara e chi, invece, terminerà la sua avventura a The Voice.

Per questo, in una fase delicata come questa, i quattro coach “di ruolo” saranno affiancati da altri quattro coach speciali, uno per ogni team, che li supporteranno nella serata di domani. I quattro giudici speciali di questa prima battle saranno: Arisa, reduce dall’esperienza sanremese al fianco di Carlo Conti, che aiuterà nell’ardua scelta Noemi del team #fioridacciaio; Malika Ayane, anche lei protagonista del Festival 2015, che farà da supporto a Roby e Francesco Facchinetti del #teamfach; Enrico Ruggeri, che affiancherà J-Ax nel team #loser 2.0 e, infine, Edoardo Bennato che sarà lo special coach del team #pelù del Toro Loco Piero.

Sapranno i quattro special coach consigliare al meglio Noemi, Pelù, J-Ax e i Facchinetti? O domani sera la prima fase di battle sarà una battaglia anche in giuria?
Per scoprirlo appuntamento a domani, alle 21 su Rai2 con una nuova puntata di The Voice, ricordando che, come sempre, il pubblico da casa potrà intervenire attraverso i social network dedicati al programma e utilizzando gli hashtag #tvoi, #teamnoemi, #teampelù, #teamjax e #teamfach, oppure scaricando l’app ufficiale di The Voice of Italy e giocando a fare il coach per costruire la propria squadra ideale.

About Claudia Giordano

Milanese di nascita e romana d’adozione. Giornalista, web editor e social media strategist, nel 2013 ha fondato il suo blog BlondyWitch.com che punta i riflettori sul mondo della moda a 360°. Laureata in Moda e Costume, con un Master in Marketing e Comunicazione e uno in Social Media, è appassionata di tv e gossip, ma anche di marketing, musica rock e astrofisica. Ama scrivere di ciò che la appassiona ed esprimere la sua creatività a tutto tondo attraverso parole ed immagini.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *