Tutorial Detto Fatto, 20 marzo 2015: meringhe colorate al cioccolato di Spadafora

By on marzo 20, 2015
foto meringhe colorate al cioccolato

La puntata di ieri di Detto Fatto è stata veramente ricca di piatti: dai panzerotti ripieni con salsiccia e peperoni alle rose di patate, passando per gli spiedini di pollo; tutte ricette proposte dalla cookthelook Giorgia Di Sabatino. Ma non è finita qui! A completare questo menù, già abbondante di per sè, è arrivato Davide Valsecchi; quest’ultimo ha realizzato un secondo piatto davvero stuzzicante: cozze gratinate.

Riusciranno gli chef di oggi a superare queste ricette? Caterina Balivo ha chiamato in trasmissione Domenico Spadafora e Ilario Vinciguerra. Il primo, dopo averci deliziato con la torta Charlotte al cioccolato mercoledì passato, ci ha insegnato a fare delle meringhe colorate al cioccolato; il secondo, dopo la pasta con il cavolfiore di sabato, ci ha preparato delle melanzane alla parmigiana.

Iniziamo con il dolce di Spadafora: mescolate in un pentolino gli albumi con lo zucchero e portateli a 50°; in seguito, montate delicatamente il composto in planetaria. Mettete 2-3 gocce di succo di limone e, successivamente, dividete l’impasto in tre parti: colorate ogni parte con un colorante alimentare in polvere. Fatto ciò, con l’aiuto di una sac a pochè (una per ogni colore) formate le meringhe come mostra la foto in gallery e cuocete a 100° per 3 ore. Una volta cotte, intingete le vostre meringhe nel cioccolato precedentemente sciolto a bagnomaria o nel microonde e raffreddato e decoratele seguendo la vostra fantasia. Detto Fatto: meringhe colorate al cioccolato di Domenico Spadafora.

foto_meringhe_colorate_al_cioccolato_01

Per rifare invece la seconda ricetta di oggi offerta dallo chef Ilario Vinciguerra dovete, come primo passaggio, tagliare a cubetti la cipolla e l’aglio; fateli soffriggere con quattro cucchiai di olio extravergine d’oliva. Unite la passata di pomodoro e lasciate cuocere a fuoco medio fino a che il sugo risulterà piuttosto denso; aggiustate di sale e unite qualche foglia di basilico fresco spezzettata. Tagliate le melanzane a fette per il verso della lunghezza e fatele grigliare su una piastra antiaderente, precedentemente scaldata, per 10 minuti.

Ungete una pirofila antiaderente con dell’olio extravergine d’oliva, cospargete il fondo con un pò di cucchiaiate di sugo e iniziate a comporre il primo strato di fette di melanzana sistemandole una di fianco all’altra, leggermente sovrapposte; versate altra salsa di pomodoro e cospargete con parmigiano reggiano, pecorino e fette di formaggio edamer. Composto il primo strato, continuate seguendo lo stesso procedimento anche per gli strati successivi fino ad esaurimento degli ingredienti; cuocete a 180° in forno statico per circa un’ora e … Detto Fatto: melanzane alla parmigiana.

Nel darvi appuntamento a domani, vi suggeriamo di leggere le seguenti ricette: riso alla cantonese e involtini primavera versione light di Paola Galloni e uovo ripieno con asparagi e pane croccante di Tommaso Arrigoni.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *