Amici 14, Loredana Bertè senza freni su Tv Sorrisi e Canzoni: dichiarazioni esclusive

By on aprile 21, 2015
foto Loredana Bertè

Novità assoluta della quattordicesima edizione del serale di Amici, il talent show di Canale 5 condotto da Maria De Filippi, è sicuramente la giuria che quest’anno è composta da Sabrina Ferilli, confermata per il terzo anno consecutivo, e due new entry ossia Francesco Renga e Loredana Bertè. La cantante calabrese è subentrata a Renato Zero dalla seconda puntata e la sua presenza non è passata, di certo, inosservata.

Eccentrica, senza peli sulla lingua, la Bertè già durante la conferenza stampa di presentazione della trasmissione, aveva dichiarato che sarebbe stato un giudice “killer”. Nella puntata andata in onda sabato 18 aprile ha attaccato senza pietà il rapper Mattia Briga, uno dei ragazzi più amati di questa edizione e nella registrazione della terza puntata che andrà in onda il 25 aprile si è scagliata contro Luca Tudisca. Intervistata dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, in edicola oggi, Loredana Bertè ha parlato della sua esperienza ad Amici: “Lo show di Maria De Filippi è il più bel talent del mondo, di scuole cosi complete non ne esistono altre”.

Per questo sarà inflessibile con i ragazzi che non si applicano e che non sfruttano questa occasione d’oro. La cantante ama tantissimo i talent, magari ci fossero stati ai suoi tempi: “Io e mia sorella Mimì ci saremmo risparmiate 15 anni di porte in faccia”. I concorrenti devono allenarsi continuamente, sudare e sfruttare la bravura delle loro due coach Emma ed Elisa che, secondo la Bertè, sono bravissime: “Non devono stare stravaccati su quei cuscini. Non sono al Grande Fratello, sono qui per imparare e studiare. Invece fanno due passi e dopo tre minuti sono già stanchi”. Secondo Loredana Bertè cantanti e ballerini della scuola devono evitare l’errore di pensare al passaggio televisivo invece che a dare il massimo.

Lei si sente un po’ come Simon Cowell, l’implacabile giudice di X Factor UK e Britain’s Got Talent, cattivissimo con chi non ha talento. Ma la giurata Loredana Bertè ha già dei favoriti ad Amici? “Si, ne ho un paio ma non mi posso sbilanciare. E poi il programma è lungo, tutti possono crescere”. Ritorna sulla questione Mattia Briga: “Vuole fare il rapper ma non conosce i padri del rap. Ha un atteggiamento indolente e strafottente. Magari si sta nascondendo dietro una corazza e io proverò a scalfirla per vedere cosa c’è dietro”.

La cantante vuole che i ragazzi ricordino sempre che lì dentro stanno costruendo il loro futuro: “Citando Andy Warhol: i 15 minuti di visibilità li avete avuti e poi? Tutto inizierà fuori da quella scuola e se non si saranno preparati a dovere, finiranno a cuocere le pizze”. Loredana Bertè si dimostra, ancora una volta, severa ed esigente però dice una grande verità: per sfondare nel mondo dello spettacolo occorre sudare e studiare. Una cosa è certa: lei ad Amici non farà sconti a nessuno, premierà solo chi ha talento. Ne vedremo delle belle nelle prossime puntate!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *