Amici, pagella look seconda puntata: rete per Emma, Ferilli pop e capelli blu per la Bertè

By on aprile 19, 2015
Foto Amici Emma Elisa

Ebbene sì, l’attendevamo e lei non ci ha delusi: Loredana Bertè, terzo giudice speciale ieri sera ad Amici al posto di Renato Zero, non ha deluso le aspettative. Famosa per i suoi look estrosi e per la sua schiettezza dilagante, la Bertè ci ha stupiti di nuovo con un look davvero forte.

Archiviate le mechès grigie e le gonne di tulle nero, Loredana questa volta ha optato per una mise che potrebbe sembrare meno stravagante, ma che era comunque una bomba. Blazer nero interamente pailettato, fiore rosso appuntato al bavero, guantini da rocker in voile, jeggings grigi e neri ricamati, stivaletti e, dulcis in fundo, una chioma con striature e treccia interamente blu elettrico.
Il look, unito alla consueta verve che l’ha portata subito ad attaccare uno dei pezzi forti di quest’anno, ovvero Mattia Briga, l’ha subito fatta entrare nel mood del gioco come uno dei giudici con meno peli sulla lingua. Voto? 6,5 per la grinta.

Se la Bertè ha colpito nel segno dividendo il pubblico riguardo al giudizio sul suo look, neanche gli altri giurati se la sono cavata senza qualche appunto di stile. A iniziare da Francesco Renga, sempre impeccabile nel suo completo scuro con revers lucidi e camicia bianca, ma con tutti quei bracciali inizia ad assomigliare ad un espositore vivente di bijoux. Voto: 6.
Che dire poi del look di Sabrina Ferilli? Da un opposto all’altro: sabato scorso molto vintage, ieri sera molto pop art fine anni ’60, con t-shirt bianca con scritta “Y&S”, pants con stampa astratta di mille colori e sandali nello stesso mood, con cinturino a T giallo e dettagli blu e rossi. Un’esplosione di colore Miss Ferilli, se non altro metteva voglia di primavera! A lei diamo un 7.

Divertente poi la camicia pop di Paolo Bonolis (si era messo d’accordo con la Ferilli?) quarto giudice della serata al posto che fu la settimana scorsa di Biagio Antonacci, che sdrammatizzava così il completo scuro. Bravo Paolo, per te un bell’8.
Passando alla conduttrice, Maria De Filippi resta sicuramente la più elegante di tutti, perfetta ieri sera nel suo abitino bon ton di una semplicità estrema e proprio per questo perfetto: linea classica, nero, con maniche a scollo e fiocco sulla spalla abbinato a semplici scarpe in vernice nera con cinturino. Dieci per Maria.

Meno bene le due coach, anche se per motivi diversi. Emma, fedele al suo stile rock, ieri sera ha calcato un po’ troppo la mano: va bene le trasparenze, ma la maglia in rete nera con reggiseno a vista e gilet in pelle tutto zip erano decisamente troppo. Anche la pettinatura non le donava particolarmente, meglio il mosso naturale che la lisciatura a piastra con riga in mezzo. Voto: 5.
Un pochino meglio Elisa che finalmente ha riacquisito la sua età anagrafica dopo il look anni ’40 della prima puntata che la invecchiava parecchio. Ieri sera capelli sciolti con mollettina, camicia bianca, giacca in pelle, pants stretch neri con risvoltino e mocassini. Tutto ok, ma continuo a pensare che la truccatrice di Elisa non la valorizzi: un po’ di rossetto a sta ragazza lo vogliamo mettere? Voto: 6.

Infine perfetti i due ospiti musicali della serata: Tiziano Ferro con gilet blu, t-shirt e jeans, perfetto esempio di stile casual che gli fa meritare 8, mentre Alessandra Amoroso ha scelto un adorabile look easy chic con camicina bianca con collo alla coreana e pantaloni culottes neri abbinati a semplici sandali col tacco. Quando si dice less is more: voto 9.

Anche per oggi è tutto, la pagella dei look torna tra qualche giorno, mi raccomando, non mancate!

About Claudia Giordano

Milanese di nascita e romana d’adozione. Giornalista, web editor e social media strategist, nel 2013 ha fondato il suo blog BlondyWitch.com che punta i riflettori sul mondo della moda a 360°. Laureata in Moda e Costume, con un Master in Marketing e Comunicazione e uno in Social Media, è appassionata di tv e gossip, ma anche di marketing, musica rock e astrofisica. Ama scrivere di ciò che la appassiona ed esprimere la sua creatività a tutto tondo attraverso parole ed immagini.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *