Antonella Clerici senza parole? La conduttrice parla della sconfitta del sabato sera

By on aprile 20, 2015
foto Antonella Clerici

L’entusiamo con il quale Antonella Clerici aveva affrontato il periodo precedente il lancio del suo nuovo programma, Senza Parole, non è certo lo stesso dei primi tempi, ma la bionda conduttrice non demorde. Alla seconda settimana di messa in onda, sempre il sabato sera su rai1, Antonella ancora non riesce neanche lontanamente a raggiungere i risultati della sua diretta concorrente, ovvero Maria De Filippi, saldamente sul podio dei vincitori auditel con il suo Amici.

Si sa che ogni programma è un mondo a parte e che le sfide basate sull’auditel e sullo share non sono il termometro assoluto della qualità di una trasmissione, ma sono comunque dati indicativi di quanto il pubblico abbia apprezzato o meno un dato programma e dunque non possono essere sottovalutati. Antonella Clerici sapeva fin dall’inizio che la sua non sarebbe stata una sfida semplice, misurarsi con un programma affermato come Amici e una regina indiscussa della tv come Maria De Filippi, indubbiamente non sarebbe stata una passeggiata per il suo nuovo format Senza Parole (tra l’altro tacciato di essere molto – forse troppo – simile a C’è Posta per Te).

Infatti, dopo due sole puntate e dopo aver visto i dati registrati anche lo scorso sabato, quando Amici ha conquistato in assoluto la fetta maggiore di pubblico grazie a super ospiti come Loredana Bertè, Tiziano Ferro, Paolo Bonolis, Alessandra Amoroso e molti altri, Antonella ora si ritrova a dover fare un attimo il punto della situazione. Il bilancio di Senza Parole che la conduttrice si ritrova a fare è molto schietto e sincero: di fronte a quel 14% di share a fronte del 23% della diretta concorrente, Antonella ammette candidamente “Sicuramente non sono contenta di questi numeri, ma non mi arrendo: me la voglio giocare, non posso perdere così”.

Un’Antonella risoluta e combattiva, nonostante la sconfitta, che ammette sinceramente che il suo obiettivo non era sfidare Amici, che è un programma troppo rodato per essere battuto così su due piedi, ma far crescere il suo format per renderlo competitivo magari tra qualche anno. Non manca però l’amarezza nelle sue parole quando ammette che sarebbe stato meglio andare in onda in qualsiasi altro giorno che non fosse il sabato contro la De Filippi, perchè si tratta di una sfida impari e a sostegno della sua tesi aggiunge “È come far correre una 500 contro una Ferrari. È lo stesso con chi prova a gareggiare contro la Prova del cuoco: io parto da 15 anni di vantaggio”.

Dunque quali carte si giocherà Antonella per cercare di arrivare a quell’agognato 18% di share che le permetterebbe di essere un po’ più soddisfatta? Sicuramente lavorare sul format, fare tesoro delle critiche e mettercela tutta per migliorare Senza Parole. Nel frattempo si mormora anche un possibile ritorno della bionda conduttrice in quel di Sanremo 2016, anche se per ora lei glissa.
In ogni caso Antonella è una vera combattente e si sa che alla fine, chi la dura la vince, dunque forza Antonella!

About Claudia Giordano

Milanese di nascita e romana d’adozione. Giornalista, web editor e social media strategist, nel 2013 ha fondato il suo blog BlondyWitch.com che punta i riflettori sul mondo della moda a 360°. Laureata in Moda e Costume, con un Master in Marketing e Comunicazione e uno in Social Media, è appassionata di tv e gossip, ma anche di marketing, musica rock e astrofisica. Ama scrivere di ciò che la appassiona ed esprimere la sua creatività a tutto tondo attraverso parole ed immagini.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *