Carlo Conti instancabile protagonista di Rai1: da Si può fare a Tale e quale. E Sanremo?

By on aprile 7, 2015
Foto Carlo Conti protagonista in televisione

Si scaldano i motori per Si può fare e Carlo Conti è pronto per lanciarsi in questa ennesima avventura televisiva. Una nuova avventura (ma non troppo, visto che si tratta della seconda edizione) tutta all’insegna della sperimentazione, come dice il conduttore in una lunga intervista al sito Blogo. La seconda stagione di Si può fare, infatti, comincia con una novità per i programmi di intrattenimento di Rai 1: andrà in onda di lunedì.

La prima puntata di Si può fare, che anche quest’anno presenta un interessante parterre di concorrenti, quindi, sarà trasmessa ad inizio settimana, esattamente lunedì 13 aprile. Una decisione che è stata presa da Rai 1 ma che Carlo Conti condivide appieno in quanto “alla fine della stagione televisiva mi piace sperimentare […] credo che questo lavoro non vada fatto solo per gli ascolti ma anche per trovare nuove idee“.

Ed, in effetti l’anno scorso Si può fare ha dato buone soddisfazioni e, adesso, Carlo Conti vuole vedere se queste saranno confermate oppure no e se questo programma potrebbe essere un altro successo di una delle punte di diamante di casa Rai.

Un ulteriore successo, quindi, come sono stati Tale e quale show, L’Eredità o I migliori anni. Le prime due trasmissioni sono confermate tra i prossimi impegni televisivi di Carlo Conti. E il presentatore ha aggiunto che per Tale e quale vorrebbe tra i concorrenti personaggi di talento come Bianca Guaccero, Sergio Assisi o Chiara Francini, a cui uno show popolare come questo potrebbe dare ancora più visibilità. Per quanto riguarda, poi, la conduzione de L’Eredità, Carlo Conti ha confermato che è prevista nuovamente la staffetta con Fabrizio Frizzi. Mentre per I migliori anni ci sarà una pausa anche se il fiorentino si è sbilanciato dicendo che “[…]potrebbe tornare a gennaio oppure la primavera prossima al posto di Si può fare“.

Quando si parla di o con Carlo Conti, però, è d’obbligo la domanda tormentone: “condurrà oppure no la prossima edizione del Festival di Sanremo?” e, naturalmente, anche la risposta è d’obbligo: “è ancora presto per decidere“. Anche questa volta, però, Conti ha parlato di una data rivelando che tra maggio e giugno si deciderà qualcosa. E siamo sicuri che in molti fanno il tifo per un nuovo Sanremo targato Carlo Conti.

Nell’attesa di sapere se ci sarà una nuova edizione del Festival condotta dal fiorentino, Conti, dopo le sei puntate di Si può fare, sarà di nuovo su Rai 1 il 4 giugno per i Music Awards dall’Arena di Verona e il 13 giugno, in diretta da Assisi, per Nel nome del cuore.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *