Cotto e Mangiato, la ricetta del 27 aprile 2015: sformatini asparagi e spinaci

By on aprile 27, 2015
foto sformatini asparagi e spinaci

Nuova settimana all’insegna di grandi ricette firmate Cotto e Mangiato e presentate ai telespettatori di Italia 1, come ogni giono, all’ora del pranzo da Tessa Gelisio, la regina di Pianeta Mare, che dal lunedì al venerdì alle 12.50 prende per la gola gli italiani più affamati con straordinarie prelibatezze: oggi a tavola degli sfiziosi sformatini di asparagi e spinaci, semplici, veloci, facili da preparare e buonissimi! Assolutamente da rifare a casa.

Per preparare questi golosi sformatini di asparagi e spinaci presentati oggi a Cotto e Mangiato, si impiegano circa 3 quarti d’ora e bisogna sostenere una spesa molto bassa che ammonta a soli 3-4 euro, necessaria per aquistare i vari ingredienti utili per la realizzazione del piatto. Come illustrato dettagliatamente da Tessa Gelisio durante la trasmissione, la preparazione di questi sformatini con asparagi e spinaci è davvero molto facile ed è possibile visualizzarla sfogliando la gallery sottostante, che contiene alcune immagini tratte proprio dalla puntata odierna del programma.

Ecco la ricetta completa degli sformatini asparagi e spinaci. Mettere a cuocere in poca acqua bollente 100 grammi di spinaci. Dopo pochi minuti, scolarli molto bene. Tagliuzzare 150 grammi di asparagi precedentemente lessati. Tagliuzzare poi anche gli spinaci, aggiungerli agli asparagi ed insaporirli per qualche minuto in padella scaldandoli con un goccio d’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale. Lasciar poi raffreddare un po’ le verdure.

foto_sformatini_asparagi_e_spinaci_01.png

Nel frattempo sbattere 3 uova biologiche con un pizzico di sale, 3 cucchiai di formaggio, 2 cucchiai di pangrattato, 250 millilitri di latte e le verdurine. Amalgamare bene tutto e utilizzare il composto per riempire una serie di stampini monoporzione che devono cuocere in forno a 160 gradi per circa 40 minuti a bagnomaria, quindi immersi in una teglia contenente acqua per 2/3 della loro altezza. Finita la cottura, sformarli e impiattarli: delicati… cotti e mangiati!

Prova anche la splendida mousse cioccolato e fragole con la quale la conduttrice ha chiuso la settimana scorsa: irresistibile!

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *