Cotto e Mangiato, ricetta di oggi 22 aprile: spaghetti di mare

By on aprile 22, 2015
foto spaghetti di mare Cotto e Mangiato

Anche oggi, mercoledì 22 aprile 2015, un “ghiotto” appuntamento con Cotto e Mangiato ha fatto compagnia ai telespettatori di Italia 1, deliziati con degli straordinari spaghetti di mare, un primo semplice, veloce da preparare, economico e assolutamente buono, portato a tavola dalla cuoca televisiva più amata dagli italiani, ossia la bella e brava Tessa Gelisio, che come ogni giorno ha preso tutti per la gola all’ora del pranzo, all’interno del TG Studio Aperto.

Per preparare questi meravigliosi spaghetti di mare, un piatto estivo da assaggiare subito, protagonista della puntata odierna di Cotto e Mangiato, ci vogliono circa 25 minuti e una spesa di 9-10 euro. Ad inviare questa ricetta a Tessa è stata Luisa, una telespettatrice di Cotto e Mangiato che vive a Napoli. Realizzare questo piatto è molto facile. Si deve rosolare in una padella con un goccio d’olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio. Aggiungere 400 grammi di cozze, coprire con un coperchio e lasciarle aprire. Una volta aperte, sgusciarle e filtrare il liquido di cottura con un canovaccio.

Tornare ai fuochi e preparare il sugo. Nella stessa padella utilizzata per far aprire le cozze, versare un filo d’olio extravergine d’oliva e far appassire una cipolla tritata. Aggiungere 200 grammi di calamari (o totani) tagliati a listarelle (sfoglia la gallery fotografica sottostante per vedere le immagini relative alla preparazione di questi gustosissimi spaghetti di mare firmati Cotto e Mangiato, da non perdere).

foto_spaghetti_di_mare_01.png

Sfumare con un goccio di vino bianco, unire 160 grammi di polpa di pomodoro e le cozze con il loro liquido. Far ritirare bene e quando manca poco al termine della cottura, aggiungere una decina di gamberi sgusciati. Lessare 300 grammi di spaghetti con la superficie ruvida (Tessa specifica che questo tipo di spaghetti assorbe meglio il sugo) in una pentola contenente abbondante acqua bollente salata, scolarli al dente e saltarli in padella con il sugo di cozze.

Impiattare, profumare con un po’ di prezzemolo a piacere, spolverare con del formaggio grattugiato e servire a tavola: spaghetti pronti, cotti… e mangiati! Tessa invita infine i telespettatori a mandarle tante altre ricette sempre tramite il sito ufficiale del programma: www.cottoemangiato.studioaperto.it.

Resta a tavola assaggiando la meravigliosa insalata vegetariana di fave e tofu proposta nell’appuntamento di ieri o lo sfizioso flan di piselli con salsa di formaggio e mandorle realizzato nella puntata trasmessa lunedì. Buon appetito!

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *