Cotto e Mangiato, ricetta di oggi 23 aprile: cous cous alle verdure

By on aprile 23, 2015
foto Tessa

Quarto e penultimo giorno della settimana oggi, giovedì 23 aprile 2015, in compagnia di Cotto e Mangiato, la seguitissima rubrica culinaria di Studio Aperto in onda con cadenza quotidiana, da lunedì a venerdì, poco prima delle 13.00 su Italia 1, all’interno del telegiornale, con la brillante conduzione di Tessa Gelisio, oggi artefice di un meraviglioso cous cous alle verdure facile da preparare, veloce, economico e soprattutto buonissimo: insomma, un piatto da provare subito, del quale vi illustriamo la ricetta.

Preparare il meraviglioso cous cous alle verdure di stagione proposto oggi a Cotto e Mangiato da Tessa Gelisio è davvero molto semplice. Si deve far appassire bene una cipolla tritata in una padella con un goccio d’olio extravergine d’oliva, alla quale aggiungere uno spicchio d’aglio. Unire subito dopo anche 170 grammi di carote tagliate a dadini molto piccoli e 200 grammi di fave pulite. Dopo un paio di minuti, aggiungere anche 200 grammi di zucchine tagliate a cubetti e, dopo altri 2 minuti, 550 grammi di cavolfiore spezzettato.

Scaldare, saltare, allungare con qualche mestolo d’acqua calda o, meglio ancora, di brodo vegetale (non tantissimo: Tessa sottolinea che si devono giusto bagnare le verdure in padella) e completare la cottura saltando ancora (sfoglia la ricca gallery fotografica sottostante per vedere le immagini relative alle varie fasi della realizzazione di questo piatto di stagione assolutamente delizioso, da portare subito sulle nostre tavole a pranzo o a cena: assaggialo!).

foto_cous_cous_alle_verdure_di_stagione_01.png

Nel frattempo preparare il cous cous. Servono 300 grammi di acqua per 300 grammi di cous cous (Tessa aggiunge all’acqua un po’ di brodo per renderla più saporita). Portare l’acqua ad ebollizione in un pentolino. Aggiungere un goccio d’olio e.v.o. al cous cous per sgranarlo bene e versarlo poi nell’acqua bollente, spegnendo il fornello. Coprire con un coperchio e lasciar riposare per almeno 5 minuti.

Pochi minuti prima della fine della cottura delle verdure, unire a queste 150 grammi di spinaci tagliuzzati e 180 grammi di ceci. Saltare, aggiustare di sale e terminare unendo 4 grammi di foglie di menta spezzettate. Sgranare quindi con una forchetta il cous cous e impiattarlo servendolo con le verdure. La conduttrice specifica che si tratta di un piatto unico, perfetto anche per vegani, vegetariani e intolleranti ai latticini. Per prepararlo si impiegano circa 35 minuti e occorre sostenere una spesa di 4-5 euro. Cotto… e mangiato!

Resta in cucina con le altre ricette proposte questa settimana: scopri cliccando qui come preparare gli sfiziosi spaghetti di mare portati a tavola nella puntata di ieri; assapora leggendo qui la splendida insalata di tave e tofu proposta nell’appuntamento di martedì; e scopri infine cliccando qui la ricetta del flan di piselli con salsa di mandorle e formaggio realizzato lunedì. Buon appetito e… tutti a tavola!

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *