Detto Fatto del 22 aprile 2015: la ricetta del giorno è la pizza cake di Ciccio Pizza

By on aprile 22, 2015
foto pizza torta cake

La puntata odierna di Detto Fatto si è aperta con la conduttrice Caterina Balivo che ci ha comunicato una notizia molto importante e piacevole: finalmente la missione Caritas di Vimercate si è conclusa e, da oggi, possono essere acquistati tutti i mobili che i tutor più creativi della trasmissione hanno rivisto, modificato e modernizzato. Tanti i tutorial di oggi e per quanto riguarda la pedana dedicata alla cucina, abbiamo ritrovato, come ieri, un pizzaiolo a realizzarci la ricetta del giorno.

Se ieri il protagonista assoluto dietro ai fornelli di Detto Fatto è stato Michele Digiglio (la cui ricetta potete leggerla a fine articolo), oggi è stato il turno dell’altro pizzaiolo, quello napoletano trapiantato a Milano da diversi anni: Francesco Iocco, conosciuto meglio come Ciccio Pizza. Quest’ultimo ci ha preparato la ricetta del giorno consistente nella pizza cake.

La pizza cake è composta da quattro strati di pizza sovrapposti e quattro condimenti diversi; questa versione della tradizionale pizza è una utile alternativa a chi volesse sostituire la dolce torta che si usa tradizionalmente per festeggiare ogni tipo di ricorrenza (compleanno, anniversari ecc…) con una torta esclusivamente salata. Come sempre, per gli ingredienti occorrenti per realizzare la vostra pizza cake, basta sfogliare la gallery sottostante e prendere nota; fatto ciò, siete pronti per iniziare e fare il primo passaggio.

foto_pizza_cake_01.jpg

Primo passaggio: in una bowl sciogliete il lievito nell’acqua, aggiungete l’olio con la farina formando una crema, salate e lavorate energeticamente ancora con il resto della farina per ottenere un impasto liscio e vellutato; una volta che l’impasto è pronto, dividetelo in cinque parti e create delle palle (quattro devono essere della stessa grandezza mentre una palla deve essere circa 3 volte più grande delle altre). Mettete le palle in un contenitore e ricopritele con un canovaccio o con una pellicola lasciandole riposare almeno per 8 ore; allo scadere del tempo, stendete i quattro dischi pizza più piccoli e dategli la forma della teglia che li andrà a contenere.

Cospargete tre dischi pizza piccoli con un’emulsione di olio e acqua e fateli cuocere per 10 minuti nel forno per farli dorare; prendete la palla d’impasto più grande e mettetela nella teglia alta ricoprendo sia il fondo che i bordi (deve fungere da contenitore). Passate alla farcitura: distendete la salsa di pomodoro con la mozzarella e uno degli ingredienti presenti nella lista; aggiungete un disco pizza piccolo cotto e ripetete l’operazione (ovviamente con un altro terzo ingrediente diverso da quello precedente); continuate così fino ad ottenere tre strati di pizza con tre condimenti diversi. Posizionate l’ultimo disco pizza (quello crudo) nel top della pizza cake e conditelo con tutti gli ingredienti; create il cornicione con la pasta, cospargete quest’ultimo con l’emulsione e cuocete a 180° per 35 minuti e … Detto Fatto: pizza cake di Ciccio Pizza.

Vi avevamo anticipato che avreste potuto leggere a fine articolo la ricetta realizzata ieri ma noi siamo ancora più buoni; di seguito, leggerete le ricette preparate dall’inizio della settimana (non solo quella di ieri, ma anche quelle di lunedì) e se volete saperne di più (leggere gli ingredienti e sfogliare la gallery dei piatti) basta cliccarci sopra: confetture di frutti di bosco e carciofi ripieni; pizza ortolana senza glutine.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *