Detto Fatto, ricetta del 30 aprile 2015: tajarin con crema di latte per l’Expo 2015

By on aprile 30, 2015
foto tajarin con crema di latte

La puntata odierna di Detto Fatto è stata dedicata totalmente alla manifestazione, iniziativa che partirà domani a Milano; stiamo parlando ovviamente dell’Expo 2015, esposizione universale che l’Italia ospiterà fino a fine ottobre e che sarà il più grande evento mai realizzato sull’alimentazione e la nutrizione. Per sei mesi Milano diventerà una vetrina mondiale che coinvolgerà più di 140 Paesi e Organizzazioni internazionali; l’Expo sarà una piattaforma di confronto tra idee e soluzioni sul tema dell’alimentazione e offrirà a tutti la possibilità di conoscere e assaggiare i migliori piatti del mondo scoprendo le eccellenze della tradizione agroalimentare e gastronomica di ogni Paese.

I protagonisti culinari di oggi, 30 aprile 2015, della trasmissione condotta da Caterina Balivo sono stati Beppo Tonon (con sua figlia Elena) e la guest star Ugo Alciati. I primi ci hanno insegnato a rifare la mascotte della manifestazione, Foody (che potete riconoscere sfogliando la gallery); per chi non lo sapesse, quest’ultima è realizzata da 11 elementi alimentari riuniti assieme a formare un volto unico.

La ricetta del giorno, invece, ci è stata offerta da Ugo Alciati; quest’ultimo è uno chef stellato nonchè Ambassador di Expo 2015. Esso, impossessandosi della cucina di Detto Fatto, ci ha insegnato a fare un primo piatto tipico piemontese: tajarin con crema di latte. Per gli ingredienti, basta sfogliare la gallery sottostante mentre per la pasta: unite i tuorli e la farina nell’impastatrice e, una volta che il composto è pronto, dategli una sistemata con le mani; assottigliatela un pò (per non rischiare che si strappi) prima di passarla nella macchina. Passate la pasta nella macchina e fatela riposare prima di darle la classica forma dei tajarin.

foto_tajarin_con_crema_di_latte_01.jpg

Per il condimento: scaldate il latte senza arrivare alla bollitura, mettete la salamoia di tartufo bianco con la fecola di patate e addensate il tutto; fate raffreddare la crema prima a temperatura ambiente e poi nel frigo. Riprendete la pasta e formate, aiutandovi con un coltello, i vostri tajarin come mostrano le foto in gallery; fatto ciò, buttateli nell’acqua bollente. Nel frattempo, in una padella, fate sciogliere un paio di cucchiai di burro; scolate la pasta e saltatela in padella con il burro e la crema di latte. Impiattamento: sul fondo del piatto mettete la polvere di porcini disidratati, adagiateci sopra la pasta e completate con i porcini disidratati. Detto Fatto: tajarin con crema di latte di Ugo Alciati.

Aspettando domani per dare inizio all’iniziativa, vi riproponiamo i piatti realizzati finora dagli chef e pasticceri di Detto Fatto: le statuine di cioccolato di Mirco Della Vecchia e l’hamburger primavera di Tommaso Arrigoni hanno aperto la settimana; quest’ultima è continuata con la famiglia Fiasconaro e lo chef Fabio Potenzano: i primi ci hanno insegnato a fare un semifreddo alle mandorle e cioccolato mentre il secondo lo sciusceddu, tipico piatto messinese formato da polpettine con salsa di ricotta. Ieri, invece, ci sono state offerte le ricette per un dolce e un secondo: bombe di cioccolato bianco di Franco Aliberti e fiori di zucca farciti di Fabio Pisani.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *