Detto Fatto, ricette 8 aprile 2015: pappardelle ripiene di Beniamino Baleotti

By on aprile 8, 2015
foto Caterina Balivo ricette 8 aprile

Nuovo appuntamento con Detto Fatto, nuovo incontro con il gusto e lo stile. Anche oggi, il programma pomeridiano targato Rai 2, ha dato il via ad una puntata spumeggiante. Caterina Balivo ha accompagnato, con simpatia e buon umore, i tutor della trasmissione. Dopo il taglio da rock star di Tony Pellegrino, i consigli di moda di Elisa D’Ospina e le dritte di Francesca Negri e di Francesca Balivo, è stata la volta della ricetta strepitosa di Beniamino Baleotti: le pappardelle ripiene.

Tanti consigli e tantissime idee per la nostra tavola, da sperimentare nel quotidiano per colorare di sapore i nostri pasti. Ecco la ricetta di oggi: le pappardelle ripiene. Seguite anche la gallery fotografica, in basso, con tutte le fasi della preparazione e con le schede con le dosi precise degli ingredienti. Iniziamo con la preparazione della sfoglia di pasta. Mettere la farina sul piano da lavoro creando una specie di fontana. Nel frattempo in un mixer frullare: il basilico, l’olio e dell’acqua. Aggiungere il composto alla farina e impastare, inserendo anche l’acqua a bisogno. La pasta deve essere amalgamata bene e non troppo morbida. Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e lasciare riposare per circa 30 minuti. Terminato questo periodo stendere la pasta con l’aiuto di un mattarello.

Per il ripieno invece occorre lavare e tagliare a dadini le melanzane, senza togliere la buccia. In una padella con dell’olio scaldare leggermente l’aglio e la cipolla, dopodichè toglierli e inserire le melanzane con un pizzico di sale grosso. Quando la verdura sarà cotta, passarla nel frullatore per ottenere una purea. Se necessario aggiungere anche un po’ d’acqua. A questo punto stendere il ripieno con un saccaposhe creando delle strisce di circa 15 centimetri su metà sfoglia, lasciando una distanza di circa 3 centimetri tra una fila e l’altra. Bagnare i margini con un po’ d’acqua e richiudere con la pasta. Tagliare quindi le pappardelle e cuocerle in acqua salata e bollente per circa 2-3 minuti.

 

foto_pappardelle_ripiene_01.jpg

 

Per il sugo in una pentola, con dell’olio, rosolare lo scalogno tritato. Aggiungere poi la passata di pomodoro con il sale grosso. Lasciare addensare sul fuoco per circa 15 minuti. A questo punto la pasta sarà cotta. Non resta che condire con il sugo e impiattare. Ecco un’altra ricetta gustosa in pieno stile Detto Fatto.

Per restare in tema di cucina e di sapori non perdetevi le strepitose ricette che i tutor della trasmissione di Rai 2 hanno proposto in questi giorni. Iniziamo con un secondo piatto delicato, ma gustosissimo, l’orata in crema di bufala proposta da Matteo Torretta ieri. Da accompagnare magari agli gnocchi di seppia e alla pastiera al cioccolato. Come primo piatto possiamo anche preparare un raffinato risotto alla milanese arricchito con una salsa di zafferano. Dal 13 aprile le nostre tavole potranno ospitare anche le prelibate ricette all’italiana del programma culinario di Rete 4 condotto da Davide Mengacci e Michela Coppa.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *