Emanuela Folliero torna in tv con “Il meglio di me”: da stasera su La5 la nuova stagione

By on aprile 26, 2015
Foto Emanuela Folliero

Grande ritorno per Emanuela Folliero, volto noto della tv e amatissima dal grande pubblico, che da qualche tempo veste esclusivamente i panni dell’annunciatrice su rete4. Ora finalmente Emanuela è pronta per il suo ritorno come presentatrice di un programma tutto suo che partirà proprio stasera in seconda serata su la5.

Emanuela Folliero torna dunque in tv con un ruolo da protagonista e con un programma che si intitola “Il meglio di me”. Per la trasmissione non si tratta di un esordio assoluto visto che nel 2013 andò in onda una puntata “premiere” che riscosse molto successo, raggiungendo uno share dell’1,86%, risultato elevatissimo per le frequenze di la5.
Così, dopo due anni di stop, i direttori del canale hanno deciso di mandare in onda questa nuova stagione de “Il meglio di me” affidandone la guida proprio alla bella Emanuela Folliero.

“Il meglio di me” tratta un argomento molto attuale affrontando storie di donne comuni che, guardandosi alla specchio della propria anima, non si piacciono o non si riconoscono più in ciò che vedono e decidono perciò di cambiare e dare nuovo smalto alla propria persona intraprendendo un complesso percorso psicologico.
La nuova edizione della trasmissione, ideata e realizzata dalla Prodotto, la società di Riccardo Pasini specializzata nel branded entertainment con trasmissioni come HairStyle per Real Time e GameTime su AXN, si avvarrà della presenza di una professionista del settore, ovvero la dottoressa Alessandra Lancellotti, che seguirà il percorso psicologico e psicoterapico delle donne che vi parteciperanno.

Altra grande presenza sarà quella di Michael Giannini, model manager e motivatore delle più grandi top model internazionali, che porterà la sua esperienza facendo provare alle partecipanti delle esperienze motivazionali utili al loro percorso, supportandole anche moralmente nei momenti di difficoltà.
Giunta dunque alla soglia dei 50 anni, proprio come Simona Ventura che li ha festeggiati da poco, Emanuela Folliero si rimette in gioco con un programma molto complesso nel quale sicuramente ciascuna di noi potrà ritrovare una parte di sè.

Appuntamento dunque a stasera, ore 23.15 su la5, per la nuova edizione de “Il meglio di me”.

About Claudia Giordano

Milanese di nascita e romana d’adozione. Giornalista, web editor e social media strategist, nel 2013 ha fondato il suo blog BlondyWitch.com che punta i riflettori sul mondo della moda a 360°. Laureata in Moda e Costume, con un Master in Marketing e Comunicazione e uno in Social Media, è appassionata di tv e gossip, ma anche di marketing, musica rock e astrofisica. Ama scrivere di ciò che la appassiona ed esprimere la sua creatività a tutto tondo attraverso parole ed immagini.

One Comment

  1. Rossella

    aprile 26, 2015 at 18:52

    Parlare di look significa parlare di relazione e parlare di relazione significa parlare di valori condivisi e di ideali che dividono. Capisco che per una giovane donna sia difficile entrare in questo ordine d’idee perché il quesito le viene posto durante l’adolescenza (è allora che si cominciano a seguire le mode)… a quell’età non le è chiaro che il confine tra pubblico e privato dipende da come decide di amministrare la tua privacy e quindi la sua immagine. Anche se alle volte mi sforzo di emanciparmi penso che al dunque (nella relazione) mi verrebbe spontaneo reprimere la suffragetta che è in me. Quando ti ci trovi con tutte le scarpe, e non è detto che sia il mio caso, diventi più sensibile ai condizionamenti della morale e a quel punto il destino del tuo armadio è veramente nelle mani dei tuoi ideali politici tolta la tara del sessantotto radicale (puro), non quello delle minigonne iperfashioniste . Non ci posso credere! Ad ogni modo questa sete di sobrietà viene prontamente soddisfatta dall’orgoglio della donna indipendente. Non è questo il caso… questi programmi sono molto carini, molto leggeri. Così: si trattava di una riflessione!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *