Fuoriclasse 3, Luciana Littizzetto ritorna dietro la cattedra dal 19 aprile su Rai1

By on aprile 12, 2015
Foto Fuoriclasse 3

Sembra che negli ultimi mesi la televisione italiana abbia sfornato una nuova prezzemolina, che svolazza da una trasmissione all’altra e da un canale all’altro. Di chi stiamo parlando? Della pungente ed intelligente Luciana Littizzetto che non si accontenta più di essere la prima donna di Che tempo che fa su Rai 3 e che, ora, dopo vari passaggi su Canale 5 per le trasmissioni di Maria De Filippi e la presenza come giurata di Italia’s got talent su Sky, sbarca di nuovo su Rai 1 per la terza stagione di Fuoriclasse.

Fuoriclasse 3, che per questo terzo capitolo cambia regista sostituendo Riccardo Donna (impegnato con Una grande famiglia 3) con Tiziana Aristarco, parte un po’ a sorpresa anticipando di una decina di giorni la messa in onda della prima puntata, prevista inizialmente per il 28 aprile e, invece, annunciata ora per domenica 19.

E, così, l’amata professoressa di lettere Isa Passamaglia (Luciana Littizzetto) ritorna dietro la cattedra per quattro puntate che, assicura la nuova regista della serie, “piaceranno al pubblico perchè raccontano storie e personaggi credibili“.

Come ricorderete alla fine della passata stagione di Fuoriclasse la vita della prof torinese era cambiata: a 46 anni aveva avuto una bambina dal compagno Enzo (Fausto Sciarappa) e il figlio Michele (Andrea Arcangeli) aveva rischiato di diventare padre e di dover sposare la giovane Aida (Simona Tabasco). Le novità per Luciana Littizzetto, però, non mancano neanche in Fuoriclasse 3. Enzo è un padre apprensivo e questa cosa fa innervosire molto Isa. Ma a portare maggiore scompiglio nella sua vita è l’arrivo a Torino di Bea Passamaglia, la sorella un po’ fuori le righe.

Ad interpretarla è Lunetta Savino, che passa dal ruolo della madre di Mennea a quello di Bea Pax, la sorella stralunata, esuberante ed amante del tacco 12 di Isa. Anche tra Michele e Aida, poi, le cose cambiano. Mentre a rimanere sempre lo stesso è il prof Lobascio (Ninni Bruschetta), che diventa preside al posto di Astolfo (ruolo interpretato in Fuoriclasse 2 da Giulio Scarpati) e che nomina Isa vicepreside.

Nel cast di Fuoriclasse 3 ritroviamo anche Ettore Bassi, che interpreta Tommaso Canfora docente di storia e filosofia, Giulia Bevilacqua, la prof di inglese Gaia Marciali, Neri Marcorè, l’ex marito di Isa Riccardo Tramola, e Michele Di Mauro, nel ruolo del bidello Espedito.

Espedito è il padre di Mara, interpretata da Denise Tantucci, un’altra new entry molto attesa che è anche un’allieva di Luciana Littizzetto. Tra i nuovi volti di Fuoriclasse 3 troviamo anche Mario Acampa, che è un medico, e Lavinia Longhi, già interprete di Un medico in famigli 9.

Vi diamo appuntamento allora alle anticipazioni della prima puntata di Fuoriclasse 3, che andrà in onda su Rai 1 domenica 19 aprile.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *