Gigi D’Alessio nei guai: rinvio a giudizio e pesanti accuse per il cantante napoletano

By on aprile 11, 2015
Foto Gigi D'Alessio

Guai in vista per il famoso cantante Gigi D’Alessio, amatissimo dal pubblico partenopeo e non solo. Dopo la presunta crisi artistica con la compagna Anna Tatangelo, scoppiata per una dichiarazione della cantante e poi prontamente smentita dalla stessa, Gigi ora deve vedersela con guai ben più gravi.

Il celebre cantante infatti è stato rinviato a giudizio per la vicenda legale iniziata a seguito dei fatti accaduti l’11 gennaio 2007. In quel frangente, secondo quanto sostenuto dall’accusa, Gigi D’Alessio insieme ad Antonio De Maria, avrebbe aggredito i due paparazzi che si erano appostati fuori dalla sua abitazione all’Olgiata. In quell’occasione infatti il cantante partenopeo e il suo braccio destro avrebbero aggredito i fotografi per recuperare i rullini utilizzati per scattare furtivamente delle foto.

Da quel giorno per Gigi è iniziata una lunga ed estenuante battaglia legale ancora è in corso e che più volte nel corso di questi 8 anni ha portato D’Alessio in tribunale. Ora, dopo l’accusa di rapina che fu sollevata all’epoca nei confronti del cantante, si aggiunge un nuovo inquietante tassello: Gigi D’Alessio sarebbe accusato anche di rapina e lesioni ai danni dei due paparazzi che si erano appostati fuori dalla sua abitazione.

Secondo quanto ricostruito, l’accusa di rapina e lesioni sarebbe motivata dal fatto che all’epoca Gigi D’Alessio avrebbe tentato di strappare di mano ai paparazzi i rullini con le foto appena scattate e, di fronte alla loro resistenza, li avrebbe aggrediti con l’aiuto di De Maria causando ai due paparazzi, Michele Torrenova e Alessandro Foggia, lesioni tali da costringerli a rivolgersi al Pronto Soccorso dove i due sarebbero stati medicati e dimessi con prognosi di sette e cinque giorni ciascuno.

Per la legge italiana al reato di rapina e lesioni corrisponderebbe una reclusione fino a 10 anni e dunque Gigi rischia grosso, mentre nel frattempo il Pm ha richiesto il rinvio a giudizio per il noto cantante. Gigi D’Alessio era già stato condannato a nove mesi per l’accusa di lesioni aggravate, poi Terranova aveva ritirato la querela e D’Alessio aveva solo risarcito i danni dopo aver fatto ricorso in appello, ma ora, qualora il gup dovesse accettare quanto proposto dal procuratore aggiunto e dal pubblico ministero, per Gigi si aprirebbe una terza difficile fase giudiziaria per una vicenda che ormai si trascina da ben otto anni. Come andrà a finire? Staremo a vedere.

About Claudia Giordano

Milanese di nascita e romana d’adozione. Giornalista, web editor e social media strategist, nel 2013 ha fondato il suo blog BlondyWitch.com che punta i riflettori sul mondo della moda a 360°. Laureata in Moda e Costume, con un Master in Marketing e Comunicazione e uno in Social Media, è appassionata di tv e gossip, ma anche di marketing, musica rock e astrofisica. Ama scrivere di ciò che la appassiona ed esprimere la sua creatività a tutto tondo attraverso parole ed immagini.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *