La Dama Velata, Lino Guanciale svela a Italia in diretta i retroscena della fiction

By on aprile 2, 2015
foto Guanciale Lino

Forte del successo di ascolti, la nuova fiction in costume di Rai 1 La Dama Velata, continua ad appassionare il pubblico. Oggi uno degli amati protagonisti della serie, Lino Guanciale, è stato ospite a Italia in diretta, l’anteprima del programma pomeridiano che anticipa La vita in diretta. Ai microfoni di Cristina Parodi e Marco Liorni l’attore, emozionato dall’ovazione del pubblico in studio, ha parlato del suo personaggio così complicato ma, proprio per questo affascinante.

Il programma, che si è aperto con un dibattito sull’autismo, in occasione della giornata mondiale, nel tentativo di sensibilizzare l’opinione pubblica e diffondere la consapevolezza di questa patologia, ha cambiato poi argomento, tornando a temi più leggeri. Le vicende di Guido Fossa, il bello e tenebroso della fiction La Dama Velata, hanno invaso lo studio 3 di via Teulada, lasciando il posto allo svago e all’intrattenimento. Entrato tra gli applausi, l’attore 35enne ha subito scherzato affermando: “Offro il caffè a tutti”.

“Il tuo è un personaggio molto bello, che piace tanto alle donne, è affascinante ma nello stesso tempo ambiguo”, ha esordito così Cristina Parodi, introducendo i tratti di quel ruolo dell’uomo dal passato oscuro, che tanto sta appassionando i telespettatori. “Si è vero – ha ammesso Lino Guanciale però poi le donne si lamentano eh”. Abbandonando per un attimo i toni ironici, l’artista ha poi affermato: “Per un attore è divertentissimo recitare questi ruoli, perchè le sfaccettature sono tante, è innamorato, è cattivo è subdolo”.

Un protagonista con tanti colori, capace di momenti di tenerezza, ma anche tormentato e con tante ombre. “Quella di stasera – ha proseguito poi l’attore di Avezzanosarà una puntata pienissima. Clara sospetterà un tradimento, ma ci saranno nuovi colpi di scena e cose ancora più gravi. Dopo aver fatto il giro di boa il mistero s’infittisce”. Poi, rivolgendosi direttamente ai telespettatori, Lino Guanciale ha affermato: “Vi tocca restare davanti alla tv fino alla fine!”.

In un parallelismo tra gli anni in cui è ambientata la fiction, i primi del ‘900, e il momento attuale, l’attore ha affermato che i periodi storici sono molto simili. “Ne La Dama Velata si parla di donne che iniziano a prendere un posto da protagoniste nella società e di uomini che si misurano con compagne diverse dal passato. Quello del primo ‘900 è un mondo che cambia moltissimo, per questo è simile ad oggi”. “Però fortunatamente nessuno mette più quei colletti”, ha chiuso con una battuta Lino Guanciale. L’appuntamento, quindi, con La Dama velata, Miriam Leone e la perfida zia Adelaide (interpretata da Lucrezia Lante della Rovere, intervistata pochi giorni fa da Marco Lioni), è per questa sera alle 21.10 su Rai 1 (clicca per le anticipazioni della quarta puntata).

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *