La ricetta di Samya, 1 aprile 2015: le bacchette d’aprile di oggi a Mattino Cinque

By on aprile 1, 2015
foto logo Mattino Cinque ricetta 1 aprile

Metà settimana a Mattino Cinque. Il programma, condotto da Federica Panicucci e Federico Novella, ha portato anche oggi sulle nostre tavole un dolce gustoso e originale, le bacchette d’aprile, grazie alla fantasia della regina dei fornelli Mediaset: Samya Abbary. La rubrica gastronomica dell’attrice e modella marocchina, ha colorato di sapore anche questo mercoledì, regalando, puntuale come sempre alle 10.50, le sue ricette raffinate e d’impatto.

Prima di iniziare con la bontà di oggi, diamo un rapido sguardo a tutti i ghiotti piatti che Samya ha preparato per noi nei giorni scorsi. Iniziamo con il secondo di ieri: l’omelette rustica. Una pietanza gustosa impreziosita dal formaggio Asiago e dal sapore fresco dei pomodorini. Per accompagnare questa ricetta possiamo servire anche le zucchine cacio e uova, buonissime, leggere e ricche di proprietà. Come primo la cuoca di Canale 5 ha pensato, la scorsa settimana, il risotto degli innamorati, reso ancora più particolare dall’aggiunta delle noci tritate.

Per chiudere il menù nel migliore dei modi non resta che presentare un dolce delicato, ma sfizioso: i biscotti della domenica. In alternativa, per chi cerca un dessert leggero, possiamo realizzare i platani della tentazione, da servire anche come contorno. Adesso, però, tutti pronti con carta e penna per annotare passo dopo passo la ricetta del giorno, le dolci bacchette d’aprile, corredata dalla gallery fotografica, in basso, con tutte le fasi della preparazione e con la scheda con le dosi precise degli ingredienti.

 

foto_bacchette_aprile_01

 

Per prima cosa aggiungere alla farina un pizzico di sale e riporre il tutto in una ciotola. Inserire poi anche: lo zucchero, i semi di sesamo tostato, i semi di finocchio, la scorza d’arancia, il lievito, l’olio e l’acqua di rosa. Girare bene con un cucchiaio di legno, aggiungendo l’acqua tiepida a seconda della necessità. Terminare l’impasto lavorando bene con le mani per ottenere un panetto compatto.

Sul piano da lavoro infarinato, prendere una parte della pasta e creare dei grissini lunghi circa 7 centimetri, poi girarli per creare una treccia, come mostrato nella photogallery in alto. A questo punto riporre i dolci su una teglia, già unta di olio e con carta forno. Portare in cottura a 180 gradi per circa 20 minuti. Quando le bacchette d’aprile sono ben dorate, impiattare e servire a tavola. Ecco pronta una ricetta sfiziosa, un dolce che, come suggerisce Samya: “Metterà d’accordo grandi e piccini, da servire come una merenda nutriente o per un dopo cena spensierato“.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *