Lino Guanciale nuovo volto di punta delle fiction?

By on aprile 10, 2015
foto Lino Guanciale

E’ in continua ascesa la carriera di Lino Guanciale, il giovane attore abruzzese protagonista di tante fiction di successo. Attualmente in tv ne La Dama Velata (clicca qui per leggere le anticipazioni dell’ultima puntata) dove interpreta il conte Guido Fossà, aristocratico, libertino, marito innamorato della contessa Clara Grandi (Miriam Leone), da domenica 12 aprile tornerà a vestire i panni di Ruggero Benedetti Valentini in Una grande famiglia 3. Ma chi è Lino Guanciale?

Nasce ad Avezzano (L’Aquila) il 21 maggio 1979, si diploma al liceo scientifico per poi frequentare la Facoltà di Lettere e Filosofia presso La Sapienza di Roma, a breve conseguirà la laurea. Fino all’età di 19 anni il suo sogno era diventare un campione di rugby, ha vestito la maglia della Nazionale Under 16 e Under 19. Poi, un giorno, inizia a frequentare un laboratorio teatrale organizzato dal liceo che frequentava. Si innamora così tanto della recitazione che, di punto in bianco, abbandona la carriera sportiva per provare a diventare un attore. Trasferitosi nella capitale, nel 2003 si diploma presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico, dove ottiene il premio Gassmann come miglior allievo degli ultimi dieci anni.

Subito dopo il diploma inizia a lavorare in teatro, la sua vera grande passione, prima con Gigi Proietti e poi con altri nomi prestigiosi del palcoscenico italiano, Luca Ronconi, Massimo Popolizio, Michele Placido. Al lavoro in teatro affianca dal 2005 l’attività di insegnamento e divulgazione scientifico-teatrale negli istituti scolastici medi superiori e nelle Università. Al cinema esordisce nel 2008 con Io, Don Giovanni cui seguono Vallanzasca, La prima linea, Il gioiellino. Ma la vera svolta avviene nel 2011 quando debutta sul piccolo schermo con Il segreto dell’acqua. Da quel momento in poi, Lino Guanciale inanella un successo dopo l’altro.

Si fa apprezzare nei panni del simpatico e stralunato Ruggero in Una grande famiglia, conquista il pubblico con l’interpretazione dell’avvocato Guido Corsi in Che Dio ci aiuti, dapprima diffidente e cinico, poi compagno e padre amorevole fino al ruolo che lo ha definitivamente consacrato come il re delle fiction, il bel tenebroso Guido Fossà de La Dama Velata. Prossimamente lo vedremo in un’altra serie per Rai 1, Il Sistema, dove recita accanto a Claudio Gioè. Negli ultimi tempi, si fanno sempre più insistenti le voci che lo vorrebbero come il nuovo Don Matteo. Si dice, infatti, che Terence Hill voglia abbandonare la serie al termine della decima stagione ma è stato lo stesso attore abruzzese a smentire questa notizia, sarebbero solo indiscrezioni senza un reale fondamento.

Gelosissimo della sua vita privata, si sa solo che è fidanzato da diverso tempo con una collega che lavora prevalentemente a teatro di cui non ha voluto svelare il nome. Si sono conosciuti a Venezia dove Lino Guanciale si era recato per tenere un breve corso di recitazione, lei era una delle allieve ma la scintilla è scoccata in un secondo tempo. Oggi vivono insieme, sono felici ma non pensano ancora al matrimonio o ad avere un bambino, preferiscono prima consolidare la loro carriera. Affascinante, bravissimo, versatile, siamo certi che la stella di Lino Guanciale continuerà a brillare ancora a lungo nel firmamento dello spettacolo italiano!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *