Molto Bene del 23 aprile 2015: ciambella con marmellata, torta salata e altri piatti

By on aprile 23, 2015
foto ciambella con marmellata

Domani terminerà un altra settimana con le ricette di Molto Bene presentate da Benedetta Parodi ma, intanto, pensiamo ad oggi: quali sono stati i piatti protagonisti della puntata odierna? Siete curiosi? E allora non vi facciamo aspettare oltre, basta leggere di seguito: torta salata con robiola e puntarelle (molto originale), ciambella con marmellata (molto semplice) e gamberoni fritti in crosta di cocco (molto etnica). Dai nomi, quale vi stuzzica di più? Qual’è la vostra preferita? Se avete dubbi, leggete le ricette complete sottostanti e poi comunicateci la vostra decisione.

Prima ricetta – Molto originale: torta salata con robiola e puntarelle. Mescolate le uova con il parmigiano, la robiola, il latte, la panna, la noce moscata e il sale; rivestite la tortiera (precedentemente imburrata e infarinata) con la pasta brisè e farcitela con il composto ottenuto. Cuocete a 180° per 30 minuti; nel frattempo, affettate le puntarelle e mettetele in una ciotola contenente acqua e ghiaccio per farle arricciare. Frullate le acciughe con olio e aceto e con la salsa ottenuta condite le puntarelle; una volta cotta, servite la torta salata completandola con le puntarelle condite.

Seconda ricetta – Molto semplice: ciambella con marmellata. Sbattete le uova con lo zucchero e la marmellata, aggiungete il burro e un pezzettino di zenzero grattugiato; incorporate la farina con il lievito e il sale. Versate il composto nello stampo imburrato e infarinato; tagliate le prugne a spicchi e disponete le fettine sulla torta completando con lo zucchero di canna. Cuocete a 180° per 40 minuti e, prima di servire, completate con lo zucchero a velo.

foto_torta_salata_con_robiola_e_puntarelle_01.jpg

Terza ricetta – Molto etnica: gamberoni fritti in crosta di cocco. Sgusciate i gamberi e marinateli con il succo di lime; nel frattempo, preparate la panure mescolando il cocco rapè con il pangrattato, lo zucchero di canna e la scorza di lime. Infarinate i gamberi, ripassateli prima nell’uovo e poi nella panatura e friggeteli; per la salsa: frullate la polpa del mango con il succo di lime, il tabasco e il lime; aggiungete la maionese e mescolate il tutto. Servite i gamberi fritti con la salsa.

Allora avete scelto? Noi pensiamo siano tutte buonissime e nel darvi appuntamento a domani con le ultime ricette della settimana targate Molto Bene, vi elenchiamo tutti i piatti offerti dalla conduttrice fino ad oggi: pane al cocco, risotto con vongole e limone, mousse di baccalà in foglie di radicchio; ancora noodles, hamburger con bacon, tortine con crema di nocciola e sciroppo d’acero e, per finire, crumble di mirtilli, finte pizzette e pasta con ricotta, arancia e dragoncello.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *