Molto Bene e il menù di Pasqua, 3 aprile 2015: budini di gianduia, crespelle e altro

By on aprile 3, 2015
foto budini di gianduia

Per augurarci di passare una buona Pasqua, la conduttrice-cuoca Benedetta Parodi, in questa ultima puntata di Molto Bene della settimana, ha pensato di coccolarci perbene con le sue ricette; i piatti protagonisti di oggi sono stati: uovo pochè con zafferano (molto realtimetv.it), crespelle radicchio e formaggio (molto classico) e budini di gianduia (molto goloso). Deliziosi e invitanti come sempre, non perdiamoci in altre chiacchiere e iniziamo subito con la prima ricetta.

Prima ricetta – Molto realtimetv.it: uovo pochè con zafferano. Stemperate lo zafferano nell’albume, salate e versate tutto in una ciotola rivestita con la pellicola e unta d’olio; mettete il tuorlo e chiudete avvolgendo l’uovo nella pellicola formando un sacchettino. Fate cuocere l’uovo in acqua bollente per 4 minuti. A parte, sbollentate gli asparagi e serviteli con l’uovo impiattando come mostra la foto in gallery.

Seconda ricetta – Molto classica: crespelle radicchio e formaggio. Rosolate la cipolla con l’olio; in seguito aggiungete il radicchio e salate. Per la crespella: mescolate le uova con la farina; unite il latte con il sale e versate il tutto sulla leccarda del forno (precedentemente imburrata) e fate cuocere a 180° per 4-5 minuti a forno statico. Per la farcia: mescolate il taleggio, la ricotta e il parmigiano con il radicchio; farcite la crespella e richiudetela. Completate con la panna, il formaggio e ripassate al grill.

foto_uovo_pochè_con_zafferano_01.jpg

Terza ricetta – Molto golosa: budini di gianduia. Fate il caramello scaldando lo zucchero con l’acqua; mescolate le uova con lo zucchero. Frullate gli amaretti con le nocciole e aggiungeteli al composto di uova e zucchero; aggiungete anche il cacao, il caffè e la crema di gianduia. Completate con il latte caldo e un goccio di rum. Versate il caramello sul fondo dei pirottini e poi riempiteli a 3/4 con la crema; cuocete in forno a bagnomaria per 30-35 minuti a 180°.

Nell’augurarvi di passare un buon fine settimana e una felice Pasqua con i vostri cari, come di consueto, vi elenchiamo tutte le ricette protagoniste della settimana che va a concludersi (e chissà che non troviate spunti per il vostro menù pasquale): i mini krapfen alla marmellata, i grissini origano e timo e le tagliatelle con crema di zucchine e gamberi ci hanno dato il benvenuto per l’inizio della settimana; quest’ultima è proseguita con gli spiedini di polpo con salsa salmoriglio, la crème brulèe al frutto della passione e i rabaton. Di seguito abbiamo visto cucinare i tomini croccanti, la crema di piselli con caprino e la cheesecake al cioccolato; ieri, per finire in bellezza, bocconcini di coniglio in crosta di arachidi, blondies e polpette cacio e ovo.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *