Molto Bene, ricette del 30 aprile 2015: tasche di mela, lasagne estive e tanto altro

By on aprile 30, 2015
foto tasche di mela

Come sempre, anche nella puntata odierna di Molto Bene, la conduttrice Benedetta Parodi ci ha presentato tre nuove ricette davvero stuzzicanti, invitanti e facili da realizzare. I piatti protagonisti della puntata di oggi, 30 aprile 2015, sono stati i seguenti: tasche di mela (molto semplice), torta speziata alle zucchine (molto veg) e lasagne estive (molto light).

Prima ricetta – Molto semplice: tasche di mela. Ingredienti: 2 mele, 2 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaino di cannella, 2 cucchiaini di amido di mais, 1 rotolo di pasta brisè, 1 uovo, acqua e zucchero di canna (q.b.). Procedimento: tagliate le mele a tocchetti, mettetele in una ciotola con acqua e limone e, successivamente, fatele appassire in una padella assieme allo zucchero e la cannella; in un altra ciotola, mischiate l’amido di mais con un pò d’acqua e versate il tutto nella padella contenente le mele. Prendete la pasta brisè e tagliatela ottenendo dei quadratoni; togliete le mele dal fuoco, fatele raffreddare e poi farciteci i quadratoni di pasta. Chiudete i quadratoni ripieni formando un triangolo (e aiutandovi bagnando i bordi con un pò d’acqua), poneteli in una teglia e infornate a 180° per 10-12 minuti bagnandoli in superficie con l’uovo e un pò di zucchero di canna. Servite completando con dello zucchero a velo.

Seconda ricetta – Molto veg: torta speziata alle zucchine. Ingredienti: 4 zucchine, 1 porro, 1 rotolo di pasta sfoglia, 4 uova, 250 grammi di ricotta, 70 grammi di parmigiano, curcuma e sale (q.b.). Procedimento: tagliate il porro finemente e mettetelo a rosolare in una padella assieme a un pò d’olio; aggiungete le zucchine tagliate a rondelle e il sale. Prendete uno stampo a forma di ciambella, mettetelo capovolto sulla pasta brisè e tagliate il bordo di quest’ultima; prendete la pasta tagliata e ricoprite il fondo dello stampo. Fate raffreddare il porro e le zucchine in una ciotola e, successivamente, versateci dentro la ricotta, le uova, il parmigiano, la curcuma e un pizzico di sale; fatto ciò, riempite la ciambella con questo composto e mettete in forno per 40 minuti a 180°.

Terza ricetta – Molto light: lasagne estive. Ingredienti: 400 grammi di ricotta, 250 grammi di lasagne fresche, 90 grammi di rucola, 50 grammi di parmigiano, 150 ml di latte, 15 pomodori datterini, 2 cucchiai di pinoli, basilico, olio, sale e pepe. Per la crema: mettete in una ciotola la ricotta, il basilico spezzettato a mano, il latte, il parmigiano, il sale, il pepe e mescolate il tutto. Per il pesto: frullate la rucola, i pinoli con un pizzico di sale e olio extravergine d’oliva. Per le lasagne: prendete una pirofila e spalmateci sul fondo la crema di ricotta, fate il primo strato di lasagne con la pasta e farcite con altra crema, il pesto, i pomodorini, i pinoli e il parmigiano; fate la stessa operazione fino a raggiungere il bordo della pirofila. Cuocete a 180° per 30 minuti a forno ventilato.

La settimana si sta per concludere e per augurarvi di passare un buon 1 maggio a voi tutti, vi elenchiamo le ricette che sono stare finora realizzate da Benedetta Parodi nel suo laboratorio culinario da cui vanno in onda le puntate di questa seconda edizione di Molto Bene: sandwich cubano, tigelle allo yogurt e cous cous tzatziki hanno aperto la settimana mentre le pennette con carciofi e seppie, l’easy beccafico e il tiramisù alle pesche sono stati i piatti protagonisti del martedì. Ieri, invece, la conduttrice ci ha deliziato con la torta al limone, i sandwich di pomodori verdi fritti e l’egg muffin.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *