Ricette di Samya del 2 aprile 2015: il raffinato pesce spada alla D’Artagnan

By on aprile 2, 2015
foto pesce spada

Sapori e profumi hanno invaso anche oggi lo studio di Mattino Cinque con la ricetta delicata e gustosa di Samya Abbary. Puntuale come sempre, la regina dei fornelli Mediaset, ha chiuso come di consueto la trasmissione, condotta da Federica Panicucci e Federico Novella, poco prima delle 11.00 con una pietanza unica dal successo assicurato: il pesce spada alla D’Artagnan. Un secondo di pesce raffinato e delicato che Samya propone di servire per il proprio partner in un’occasione speciale.

La rubrica gastronomica della cuoca di Canale 5 prosegue all’insegna del successo, regalando gusti ricercati e mai banali. Ecco come si prepara la deliziosa ricetta di oggi: il pesce spada alla D’Artagnan, definito da Samya il piatto dell’amore, seguite anche la gallery fotografica in basso con tutte le fasi della preparazione e con la scheda con le dosi precise degli ingredienti.

Per prima cosa lavare le patate e sbucciarle accuratamente, quindi tagliarle a cubetti. In una padella antiaderente, aggiungere un filo d’olio extravergine d’oliva e inserire le patate facendole saltare sul fuoco. Quando i dadini sono diventati croccanti e ben dorati, riporli su un piatto con carta da cucina, per eliminare l’olio in eccesso, e salare il tutto. A questo punto le patate, che accompagneranno il pesce, sono pronte.

 

foto_pesce_spada_d_artagnan_01

 

Per preparare il pesce spada occorre pulire i tranci eliminando la pelle. In una padella inserire dell’olio extravergine d’oliva e far rosolare le due porzioni. Girare i tranci, facendo colorare entranbi i lati. Quando sono ben dorati, ma ancora non del tutto cotti all’interno, aggiungere la salsa di soia e lasciare andare sul fuoco. A questo punto la ricetta è pronta. Non resta che impiattare adagiando prima i tranci di pesce spada e facendo cadere a pioggia le patate croccanti. Ecco pronto un piatto goloso e delicato per mettere d’accordo tutti i palati.

Per restare in tema di cucina tuffiamoci anche nei meravigliosi piatti proposti nelle puntate precedenti. Iniziamo con le dolci bacchette d’aprile di ieri, un dessert sfizioso e delicato da gustare per merenda o a fine pasto. Per secondo invece, possiamo dilettarci nella realizzazione dell’omelette rustica, arricchita dai pomodorini e dal gusto fresco del formaggio. Da accompagnare magari alle gustose zucchine cacio e uova di lunedì scorso. Se siamo, invece, alla ricerca di un primo piatto delicato, ma d’effetto, ecco il risotto degli innamorati che la cuoca di Mattino Cinque ha pensato per noi la scorsa settimana.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *