Ricette La prova del cuoco, 7 aprile 2015: tradizione italiana e dolci del dopo feste

By on aprile 7, 2015
foto la prova del cuoco sergio barzetti

Si torna in diretta con La prova del cuoco. Ripartiamo subito con la rubrica I primi siamo noi, giudicata da Federico Quaranta, con Maurizio Altamura e Marco Parizzi. I due chef si cimentano in due piatti della tradizione, che lasciano spazio comunque alla fantasia personale, preparando le orecchiette alle cime di rapa e i tortelli di erbetta alla parmigiana. Proseguiamo poi con Indovina chi viene a pranzo e con Sergio Barzetti, che ci insegna a preparare un piatto della sua Cucina Innovativa. Infine, la nostra Anna Moroni ci indica come recuperare le uova di Pasqua con un goloso biscotto al cioccolato. Vediamo insieme le ricette de La prova del cuoco del 7 aprile 2015.

Orecchiette alle cime di rapa di Maurizio Altamura. Ingredienti per la pasta: 400 g di farina di semola di grano duro, 200 g di acqua calda. Ingredienti per il sugo: 1,5 kg di cime di rapa, 200 g d’olio extravergine d’oliva, 8 pomodorini, 2 spicchi d’aglio, 8 filetti di acciuga, 2 peperoncini, 4 g di sale.

Impastiamo la semola con l’acqua calda fino a ottenere un composto elastico, facciamo quindi riposare per 50′ coperto dalla pellicola. Formiamo quindi dei bigoli, tagliamo a pezzetti e trasciniamo ognuno con il coltello sulla spianatoia, in modo da formare le orecchiette. Puliamo la verdure, separiamo le foglie dalle cime, laviamo con abbondante acqua e lessiamo in acqua bollente salata per 10′. A questo punto, facciamo soffriggere l’olio, l’aglio, il peperoncino e le acciughe, uniamo i pomodorini tagliati a pezzetti e facciamo insaporire per 1′. Facciamo riposare per 10′. Versiamo ora le orecchiette nell’acqua di cottura delle cime e lessiamo con la verdura per qualche minuto. Scoliamo tutto, versiamo nel condimento e facciamo riposare 1′ prima di servire.

foto_orecchiette_alle_cime_di_rapa.jpg

Tortelli di erbetta alla parmigiana di Marco Parizzi. Ingredienti per la pasta: 400 g di farina, 2 uova, 8 tuorli. Per la farcia: 400 g di ricotta mista, 1 mazzo di erbette (bietoline), 100 g di formaggio grana, noce moscata q.b., sale q.b. Per condire: burro chiarificato, formaggio grana q.b.

Separiamo le foglie dalle coste, laviamo e lessiamo in acqua bollente. Raffreddiamo in acqua e ghiaccio e tritiamo finemente al coltello. Uniamo il resto degli ingredienti della farcia e amalgamiamo bene. Dedichiamoci quindi alla sfoglia. Impastiamo la farina con le uova, tiriamo la sfoglia e farciamo con un ciuffo di ripieno. Chiudiamo a tortello. Lessiamo in acqua bollente salata e condiamo con burro chiarificato e una spolverata di grana.

Rotoli di uova e carote farciti di Sergio Barzetti. Ingredienti: 8 uova, 4 carote, 200 g di spinaci novelli, 400 g di ricotta di pecora, 4 cucchiai di grana grattugiato, maggiorana, burro, sale e pepe, misticanza da insalata.

Sbattiamo le uova con il grana e le foglioline di maggiorana. Aggiustiamo di sale. Grattugiamo tre carote e versiamo nel composto, che dividiamo in due teglie imburrate. Inforniamo a 160°C, per 10-12′. Intanto, stufiamo gli spinaci con poca acqua e del burro. Aggiustiamo di sale. Lavoriamo la ricotta con sale e pepe e la carota grattugiata. Sformiamo le frittate, farciamo con il ripieno e adagiamo sopra gli spinaci strizzati. Arrotoliamo e lasciamo riposare. Tagliamo a fette e serviamo con la misticanza.

Savarin di maccheroncini e melanzane di Maria Grazia Calò. Ingredienti: 400 g di maccheroncini, 1 kg di melanzane, 1 tazza di latte, olio di semi di arachide, 250 g di mozzarella, 400 g di pomodoro concassé, 3 cucchiai di besciamella, 300 g di salsa di pomodoro fresco, 100 g di formaggio grana grattugiato.

Sbucciamo 400 g di melanzane e teniamo da parte la buccia. Tagliamo la polpa a dadini e immergiamo nel latte per 30′, dopodiché scoliamo, asciughiamo e friggiamo in olio bollente. Tagliamo a fette il resto delle melanzane e friggiamo in olio bollente. Cuociamo i maccheroncini in acqua bollente e salata, condiamo con il pomodoro, i dadini di melanzana e due cucchiai di besciamella. Lasciamo intiepidire, quindi uniamo la mozzarella a dadini. Foderiamo lo stampo da savarin con le melanzane appena sovrapposte, versiamo i maccheroncini, pressiamo appena e inforniamo a 180°C fino a doratura. Sforniamo e lasciamo intiepidire. Friggiamo le bucce di melanzane a listarelle e disponiamo all’interno del savarin.

Biscottoni al cioccolato di Anna Moroni. Ingredienti: 3 uova intere, 250 g di zucchero, 80 g di burro, 80 g di latte, 1 bustina di vanillina (o una bacca di vaniglia), 1/2 bustina di lievito per dolci, 500 g di farina, 300 g di cioccolato fondente, 150 g di cioccolato al latte.

Sbattiamo le uova e uniamo lo zucchero, il latte, il burro, la farina, la bacca di vaniglia (o la vanillina) e il lievito. Versiamo il cioccolato a pezzetti e amalgamiamo bene. Foderiamo una placca da forno e realizziamo 3/4 taralli piuttosto grandi. Spolveriamo di zucchero semolato e mettiamo in forno ventilato, a 180°C per 30′.

Se avete bisogno di una delle ricette delle feste appena trascorse, scoprite con noi i piatti di Pasquetta de La prova del cuoco del 6 aprile 2015.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *