Ricette Molto Bene del 15 aprile 2015: bavarese ai lamponi e tutti gli altri piatti

By on aprile 15, 2015
foto bavarese ai lamponi

Uova, limone, riso bollito, cipolla, carne macinata. Sono questi gli ingredienti protagonisti della terza ricetta, quella misteriosa di oggi, preparata direttamente dall’ospite odierno. A trovare la padrona di casa di Molto Bene, Benedetta Parodi, un suo amico fidato nonché autore televisivo, Peppi Nocera; quest’ultimo con il suo piatto è andato ad ampliare la categoria delle ricette “molto etniche“. Le altre due ricette protagoniste della puntata odierna sono state: la pizza di sfoglia (molto semplice) e la bavarese ai lamponi (molto golosa).

Prima ricetta – Molto semplice: pizza di sfoglia. Stendete la pasta della pizza nella teglia rivestita con carta da forno e farcitela con la polpa di pomodoro; salate e completate con la scamorza tagliata a dadini e il prosciutto cotto. Ritagliate un disco di sfoglia a misura della teglia, bucherellatelo e ricopriteci la pizza; spennellate con l’uovo e fate cuocere nel forno a 170° per 30 minuti.

Seconda ricetta – Molto golosa: bavarese ai lamponi. Fate caramellare i lamponi con lo zucchero e il limone; ammollate la gelatina nell’acqua e poi fatela sciogliere in un pò di panna calda. Montate il resto della panna; frullate i lamponi e incorporateli alla panna aggiungendo anche la gelatina. Versate il tutto in una tortiera rivestita sia alla base che sui bordi con la carta forno e lasciate la vostra bavarese in frigorifero per almeno 4 ore. Passato il tempo necessario, decorate con le meringhe sbriciolate, i lamponi, la menta e servite.

foto_pizza_di_sfoglia_01.jpg

Terza ricetta – Molto etnica: Youvarlkaria avgolemono. Mescolate la carne con la cipolla, il riso bollito, l’uovo, il sale, il pepe e il prezzemolo; fate le polpette, infarinatele e rosolatele con il burro. Coprite con il brodo e fatele cuocere per una mezz’oretta. Per l’avgolemono: stemperate i tuorli con il succo di limone; aggiungete il pepe e la menta secca. Allungate la salsa con un mestolo di brodo delle polpette e versate il tutto nella padella con quest’ultime; fate restringere il sugo fino ad ottenere una crema. Servite le polpette completando con qualche fogliolina di menta.

Se vi siete persi le ricette protagoniste delle scorse puntate di questa settimana, non preoccupatevi perchè potete semplicemente cliccare sui link seguenti e leggerle assieme alle gallery. Lunedì, per aprire la settimana, Benedetta Parodi ci ha insegnato a fare la focaccia alle fragole, il tortino di zucchine con cuore morbido al formaggio e la zuppa di fave e tagliolini; nella puntata di ieri, invece, abbiamo visto realizzare le capesante con carciofi in crosta di sfoglia, le linguine al pesto di mandorle e scampi e il plumcake cioccolato e pere.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *