The Voice, il TeamFach elimina il cantante Alex Ceccotti. Fischi e polemiche sui social

By on aprile 16, 2015
foto alex ceccotti

E’ iniziata ieri la fase dei Knockout di The Voice 2015 (che ha visto l’eliminazione, questa volta definitiva, di Chiara Iezzi) e già il popolo del web, a quanto pare, ha le sue preferenze e inizia a criticare le decisioni prese dai quattro coach del programma: Noemi, Piero Pelù, J-Ax e il team composto da Francesco e Roby Facchinetti. Nell’occhio del ciclone, questa volta, sono finiti proprio quest’ultimi dopo la decisione presa, nell’ultima puntata della trasmissione, di eliminare uno dei concorrenti della propria squadra.

Per chi non seguisse il programma, in questa fase della gara due concorrenti dello stesso team si scontrano portando a scelta un loro cavallo di battaglia; dopo che entrambi si sono esibiti, spetta ai coach (che guidano lo stesso team) decidere chi mandare avanti nella kermesse e fare arrivare alla fase dei live. Ieri, tra le tante sfide, abbiamo assistito a quella tra Alessia Labate e Alex Ceccotti (il ragazzo con la folta cresta rossa) e proprio questo scontro ha creato il putiferio.

Alessia Labate ha portato sul palco Locked out of heaven di Bruno Mars in una versione rivisitata, accompagnandosi con la sua fidata chitarra mentre il suo sfidante Alex Ceccotti ha continuato a stupire i telespettatori con le sue scelte. Quest’ultimo difatti, dopo essersi presentato alle Blind Auditions con Uomini soli dei Pooh, ha voluto riproporre un altro classico della musica italiana, ossia Perdere l’amore di Massimo Ranieri. A giudicarsi la sfida è stata la cantante di Marano Principato che potrà così proseguire la gara con la speranza di arrivare in finale e, perchè no, poter vincere il programma.

La decisione di mandare a casa il cantante romano ha però sorpreso decisamente tutti: pubblico in studio (che ha sentenziato e accompagnato la decisione del TeamFach con dei forti fischi), gli altri coach (con incredulità della cantante rossa Noemi) e lo stesso Alex Ceccotti (visivamente commosso). Il pubblico da casa e del web non ci ha pensato due volte e così si è rivoltato manifestando il loro completo dissenso sui social network e appoggiando totalmente le scelte fatte dal loro nuovo beniamino.

Basta andare sulla pagina ufficiale Facebook di The Voice per vedere la valanga di messaggi di affetto verso, ormai, l’ex concorrente ma anche tanti post polemici con i quali i seguaci di quest’ultimo comunicano tutta la loro tristezza, il loro rammarico per l’uscita dai giochi dello stesso. Un esempio su tutti: “Pensavo si scegliessero talenti … mah! Non capisco! Alex sei uno spettacolo, bravo e grazie“.

Alex Ceccotti torna a casa ma se il suo obiettivo era quello di comunicare emozioni alla gente, piacere al pubblico e colpire con la sua voce, beh sicuramente ci è riuscito. Tanti auguri e che The Voice possa essere solamente una pista di lancio verso una ricchissima carriera musicale.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *