Antonella Clerici crolla: Senza Parole massacrato da Amici. De Filippi leader

By on maggio 10, 2015
Foto Antonella Clerici

Nuova pesante sconfitta per il programma condotto da Antonella Clerici che ha visto sintonizzarsi su Rai 1 una platea di soli 2.918.000 telespettatori e uno share del 14,69%. Il diretto concorrente su Canale 5Amici” condotto da Maria De Filippi è stato visto invece da ben 4.714.000 telespettatori con uno share del 23.28%.

Ad Antonella Clerici non son servite le novità apportate al programma, come quella di inserire tra i personaggi pronti a chiedere scusa anche gli ospiti vip, ieri sera infatti Pupo ha chiesto scusa a una sua ex storica con cui era stato da ragazzo. Gli ascolti però non hanno premiato questa novità, infatti proprio la puntata di ieri ha registrato il risultato più basso da quando il programma va in onda.

Amici invece continua trionfante il suo cammino verso la finale con ascolti sempre piuttosto stabili per il talent, nonostante la collocazione poco adatta ad un pubblico giovane. Inoltre la scelta di chiamare come quarto giudice Lorella Cucccarini ha sicuramente giovato al programma che ha potuto così contare su una presenza molto amata non soltanto da un pubblico di giovanissimi. Chi sarà invece il quarto giudice di Sabato prossimo??

Come ogni sabato le altre reti son rimaste a guardare, infatti, Rai 2 con Castle ha registrato 1.625.000 telespettatori e uno share del 6,85%, mentre a seguire Elementary 1.416.000 con uno share del 5,93%. Su Rai 3 UlisseIl piacere della scoperta ha registrato 1.841.000 telespettatori con uno share 8,9%. Italia 1 Il film The HuntersCacciatori di leggende in prima tv ha registrato 1.455.000 telespettatori con uno share del 6,2%. Rete 4 con Il film The Keeper ha registrato un netto di 1.255.000 telespettatori e uno share 5,53%. Chiude la rassegna La 7 con il film Geronimo che ha registrato 523.000 telespettatori, share del 2,33%.

About Giuliano Castagna

Nato in Sicilia 25 anni fa in una delle province siciliane meno note, decide all’età di 19 anni di trasferirsi nella capitale. La passione, a tratti spasmodica, per la televisione, mezzo di comunicazione seguito da sempre, lo porta a laurearsi in Comunicazione prima e far un master in scrittura televisiva poi. Sogni nel cassetto? Fare l'autore televisivo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *