Cotto e Mangiato, 25 maggio: spaghetti alla chitarra ai gamberi. Ecco la ricetta

By on maggio 25, 2015
foto spaghetti Cotto e Mangiato

Spaghetti alla chitarra ai gamberi oggi sulla tavola di Cotto e Mangiato, la seguitissima rubrica culinaria di Studio Aperto condotta da Tessa Gelisio, che nel primo appuntamento di quest’ultima settimana di maggio ha deciso di prendere per la gola i telespettatori più affamati con un primo davvero straordinario, perfetto per gli amanti della cucina del mare, fresco e gustoso, pronto in circa 20 minuti con una spesa di 10-11 euro. Insomma, da provare subito!

Per preparare questi sfiziosi spaghetti alla chitarra ai gamberi firmati Cotto e Mangiato e proposti, come già detto, dalla bravissima Tessa Gelisio a Studio Aperto, servono circa 20 gamberi freschi, dei quali la maggior parte vanno puliti (togliendo la testa e il guscio) e pochi altri vanno lasciati interi e messi da parte per la decorazione finale. Tritare un rametto di rosmarino.

Realizzare un soffritto scaldando in una padella dell’olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio e il rosmarino, aggiungendo poi sia le teste che i gamberi (da schiacciare con un cucchiaio in legno). Continuare a scaldare e sfumare con mezzo bicchiere di cognac (Tessa raccomanda: attenti al fuoco!). Togliere quindi le teste dei gamberi dall padella e aggiungere invece 8 cucchiai di polpa di pomodoro, lasciando cuocere ancora per un paio di minuti.

foto_spaghetti_alla_chitarra_ai_gamberi_1.png

Unire successivamente qualche mestolo d’acqua calda e completare la cottura. Lessare 320 grammi di spaghetti alla chitarra in una pentola contenente abbondante acqua bollente salata. Scolarli e saltarli nel sugo in padella, dopo averlo salato. Impiattare gli spaghetti, insaporirli con un pizzico di prezzemolo a piacere, servirli e consumarli caldi: cotti… e mangiati!

Sfoglia la gallery fotografica per vedere le immagini relative alla preparazione di questo primo meraviglioso e clicca qui per scoprire tutte le ricette presentate nelle puntate trasmesse la settimana scorsa. Buon Appetito!

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *