Cucina Detto Fatto, 12 maggio 2015: torta al frutto della passione e bruschetta gourmet

By on maggio 12, 2015
foto torta al frutto della passione

Detto Fatto ci ha sempre abituato bene con i suoi tutorial culinari e anche questa settimana non si sta smentendo; anche la puntata odierna, difatti, dopo quella di ieri, si è aperta con un pasticcere: Domenico Spadafora. Quest’ultimo ci ha realizzato un dolce colorato, gustoso, fresco e ideale per l’inizio di queste belle giornate ma non è stato l’unico a salire sulla pedana della cucina di Detto Fatto; assieme a lui, infatti, abbiamo ritrovato anche lo chef Ilario Vinciguerra.

Iniziamo con il dolce del giorno: torta al frutto della passione. Come prima cosa, sfogliate la gallery sottostante per annotarvi gli ingredienti con le relative dosi e poi potrete dedicarvi al primo passaggio della ricetta, ossia il biscotto: impastate in planetaria il burro morbido assieme agli zuccheri, alle uova, il sale, la vaniglia, la fecola, la farina e le gocce di cioccolato; stendete l’impasto tra due fogli di carta da forno con l’aiuto di un matterello. Create la forma desiderata rifinendo i bordi del biscotto e cuocete a 160° per 20 minuti circa.

Per la crema al frutto della passione: scaldate leggermente la polpa del frutto della passione con la scorza del lime; a parte, create una pastella con le uova, i tuorli, lo zucchero e l’amido di mais e mettetela a cuocere sul fuoco a bagnomaria. Cuocete finchè l’impasto non sia abbastanza denso e, solo in seguito, versate il burro morbido; fate raffreddare e solo alla fine unite la crema alla panna montata.

foto_torta_al_frutto_della_passione_01.jpg

Prendete il biscotto e create sulla base un motivo, un decoro di crema (aiutandovi con il sac a pochè) come mostrano le foto in gallery; decorate la torta a vostro piacimento con lamponi, cioccolato, lime, frutto della passione e … Detto Fatto: torta al frutto della passione di Domenico Spadafora.

La seconda ricetta del giorno è la bruschetta gourmet. Iniziate dalla composta di cipolle: pulite e tagliate quest’ultime finemente a julienne; fatele rosolare in una padella con dell’olio extravergine di oliva. Aggiungete lo zucchero di canna e fate leggermente caramellare le cipolle; sfumate con il vino rosso e fate cuocere per 10 minuti circa.

Tagliate 4 fette di pane dell’altezza di 5 cm e con forma rettangolare; passatele in un recipiente contenente olio extravergine d’oliva e massaggiatele. In una padella calda antiaderente mettete a rosolare dolcemente le fette di pane in modo tale che il calore arrivi al centro senza bruciarle; asciugate su carta assorbente e pulite le alici. Una volta pulite, adagiate quest’ultime sul pane e avvolgete tutta la bruschetta con la pancetta (lasciando la chiusura sotto); cospargete lo zucchero di canna sulla fetta e caramellatela. Impiattate come suggerisce la foto presente nella gallery e … Detto Fatto: bruschetta gourmet di Ilario Vinciguerra.

Nel darvi appuntamento a domani con le nuove ricette di Detto Fatto, vi ricordiamo i piatti realizzati nella puntata di ieri che hanno aperto la nuova settimana: torta al limone e risotto ai calamaretti.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *