Detto Fatto, ricetta 4 maggio 2015: paccheri al ragù versione estiva di Vinciguerra

By on maggio 4, 2015
foto paccheri al ragù

Inizia con oggi una nuova settimana di Detto Fatto con tutti i suoi utilissimi e vari tutorial: dai consigli dei maestri parrucchieri a quelli per la pulizia della casa, passando per i suggerimenti per un trucco perfetto, per il fai da te, per le ricette dei piatti da portare nelle nostre tavole e tanto altro ancora. A proposito di cucina, nella puntata odierna la conduttrice Caterina Balivo (oggi con un abito total blue e con una acconciatura, molto sensuale, in pieno stile Dita Von Teese) ha accolto sulla pedana uno chef stellato.

Dopo essere stato assente nella scorsa settimana (cliccando qui potrete leggere e osservare le gallery relative a tutti i piatti e le ricette protagoniste della settimana appena conclusasi), è tornato Ilario Vinciguerra con la sua simpatia e professionalità; quest’ultimo ha realizzato la ricetta del giorno: paccheri al ragù versione estiva. Come sempre, vi ricordiamo di sfogliare la gallery sottostante per prendere nota degli ingredienti occorrenti e per le dosi esatte degli stessi.

Realizzare i nostri paccheri al ragù versione estiva (un piatto fresco, colorato e gustoso) è molto semplice e facile, basta che seguiate i nostri consigli, sfogliate la gallery e non potrete sbagliare. Primo passaggio: fate bollire la pasta in abbondante acqua salata e, quando saranno quasi cotti, scolateli; in seguito, mettetela in una teglia con un filo d’olio e fateli asciugare in un posto ventilato o nel freezer.

foto_paccheri_al_ragù_01.jpg

Nel frattempo, preparate la tartare sminuzzando la carne con il coltello; pulite le verdure e tagliatele a brunoise, ossia a tocchetti piccolissimi. Condite quest’ultime, facendole marinare, con olio, sale, pepe e un cucchiaino di aceto bianco; stemperate, con un pò di latte, il formaggio di capra e passate i pomodori di San Marzano nel passaverdure per togliere tutti i semini. Una volta tolti quest’ultimi, passate la polpa dei pomodori in un colino fine in modo tale che resti solo il succo; condite quest’ultimo con olio, sale, pepe e origano.

Farcite i paccheri, mettendoli in verticale, prima con la tartare e poi con un cuore di crema di formaggio al centro; completate con altra tartare e impiattate nel modo seguente: ponete sul fondo del piatto le verdure marinate, adagiateci sopra la vostra pasta condita con qualche foglia di basilico fresco e, infine, versate il succo di pomodoro. Detto Fatto: paccheri al ragù versione estiva di Ilario Vinciguerra.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *