Fabio e Mingo dopo Striscia La Notizia ora sono indagati, non si ferma la polemica

By on maggio 11, 2015
Foto Striscia la notizia

Non si ferma il fiume in piena che sta travolgendo i due ormai ex inviati del noto tg satirico Striscia La Notizia, la notizia arriva infatti in queste ore: Fabio e Mingo sarebbero stati iscritti nel registro degli indagati per simulazione di reato. Al centro dell’attenzione i presunti servizi finti realizzati ad hoc per la trasmissione di Antonio Ricci.

Dopo la notizia che vuole Almo di “Masterchef” papabile sostituto dei due a Striscia La Notizia, ora arriva un altro fulmine in un cielo ormai non più sereno: secondo il “Corriere del Mezzogiorno” Fabio e Mingo sarebbero indagati per simulazione di reato e con loro anche l’attore che ricoprì il ruolo di avvocato in uno dei servizi da loro realizzati e mandato in onda poi da Striscia La Notizia. Anziché distendersi, la situazione sembra decisamente complicarsi.

Al centro dell’accusa c’è il servizio del finto avvocato, per il quale Striscia La Notizia avrebbe fornito il video integrale e senza i volti oscurati per il riconoscimento delle persone che avrebbero preso parte alla recita. Si legge nelle indiscrezioni che stanno apparendo sul web che l’autore e la stessa Mediaset si sarebbero reputate parte lesa presentando ben due denunce per far sì che si indaghi per truffa. Le indagini sono condotte dalla Procura di Bari e per Fabio e Mingo si prefigge un periodo duro.

Recentemente i due ex inviati avevano espresso la proprio opinione riguardo l’allontanamento da Striscia La Notizia: “Una mail per mandarci a casa dopo 19 anni. Reti Televisive italiane pretende di aver risolto il nostro contratto accusandoci di aver realizzato un servizio precostituito e artefatto […] incredulità e stupore per il trattamento che ci è stato riservato senza consentirci alcun diritto di replica, ribadiamo la correttezza dell’attività svolta in questi anni esclusivamente come attori”.

Con la recente notizia dell’indagine in corso su Fabio e Mingo la storia sembra tutt’altro che arrivata ad un epilogo.

About Stefania Cicirello

La sua tana attualmente è a Milano, la chiamano Ahnia ed è speaker radiofonica su Radio Danza dove conduce un programma in diretta tutti i venerdì dalle 17.00 alle 19.00. Indirizzo di studi prettamente artistico, Stefania parla tanto, viaggia e sogna di girare il mondo, disegna e respira l'aria delle sale di danza da quando aveva 5 anni. A 17 anni la sua prima esperienza all'interno di uno studio televisivo nei panni di una timida e impacciata valletta al fianco di Maurizio Mosca: di calcio non capiva nulla allora e poco è cambiato ma se le date la Moto Gp saprà intavolare la migliore delle discussioni da bar. Con la sua personalità creativa si interessa di grafica, fotografia, musica, danza e...tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *