Flavio Insinna nell’occhio del ciclone: nuova bufera si abbatte su Affari Tuoi?

By on maggio 23, 2015
foto flavio insinna

Simpatico, coinvolgente e travolgente: ogni sera Flavio Insinna mette in scena un vero e proprio mini-show nel suo programma “Affari Tuoi”. Amatissimo dal pubblico di grandi e piccini, che gli scrivono numerosi con risultati esilaranti, il buon Flavio è il conduttore ideale del programma che nell’access time di Rai1 tiene incollati al televisore un bel po’ di telespettatori, con ascolti record.

Tuttavia nel corso degli anni più e più volte “Affari Tuoi” è stato bersaglio di critiche e supposizioni circa la presunta trasparenza del meccanismo di gioco. Una delle fonti più note di frecce scoccate all’indirizzo del programma con lo scopo di smascherarne i lati oscuri è senza dubbio Striscia la Notizia, il famoso tg satirico di Canale5 ideato da Antonio Ricci. Negli ultimi tempi Striscia, sull’onda del fattaccio relativo alla cacciata degli ex inviati Fabio e Mingo, ha puntata la sua lente di ingrandimento su vari servizi, anche interni, ma soprattutto su altre trasmissioni, smascherando parecchie situazioni.

La soglia d’attenzione da parte di Striscia la Notizia nei confronti di “Affari Tuoi” rimane però sempre molto alta e, più o meno regolarmente, Antonio Ricci lancia il dardo del sospetto: anche questa volta infatti è scattato l’ennesimo attacco nei confronti del programma dei pacchi e del suo conduttore. A far insospettire Antonio Ricci & co. stavolta sarebbero state le vincite riscontrate dai concorrenti del programma di Rai1 nell’anno 2013-2014 che, a dieci giorni dalla chiusura del programma, risultano quasi pari a quelle dell’edizione in corso: 8.274.404,04 euro della scorsa stagione contro i 8.176.162,71 di quella attualmente in onda.

Ad annunciare l’ennesimo sospetto sono stati proprio ieri sera Ficarra e Picone, conduttori in carica di Striscia che, a chiusura di puntata, hanno mandato in onda un servizio proprio dedicato alla questione “Affari Tuoi”. Nel caso specifico il dubbio di Striscia è che il programma di Rai1 possa avere un determinato budget a sua disposizione da “spalmare” nelle vincite del programma e gestire nel corso dell’anno in modo che ogni edizione veda spesi sempre gli stessi soldi, anche se diversamente distribuiti in base alla vincite.

Insomma, una situazione ingarbugliata. Di certo non è la prima volta che il tg satirico di Antonio Ricci lancia la sfida al diretto competitor di Rai1, ma finora “Affari Tuoi” nonostante tutto ha proseguito la sua corsa nel palinsesto televisivo. Flavio Insinna risponderà all’ennesima provocazione? Staremo a vedere.

About Claudia Giordano

Milanese di nascita e romana d’adozione. Giornalista, web editor e social media strategist, nel 2013 ha fondato il suo blog BlondyWitch.com che punta i riflettori sul mondo della moda a 360°. Laureata in Moda e Costume, con un Master in Marketing e Comunicazione e uno in Social Media, è appassionata di tv e gossip, ma anche di marketing, musica rock e astrofisica. Ama scrivere di ciò che la appassiona ed esprimere la sua creatività a tutto tondo attraverso parole ed immagini.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *