Ricette Detto Fatto, 27 maggio 2015: cheesecake per celiaci e seppie con piselli

By on maggio 27, 2015
foto cheesecake

Nonostante il programma stia per terminare la sua stagione televisiva, Detto Fatto non smette di sorprenderci e regalarci sorprese puntata dopo puntata. Anche in quest’ultima settimana di messa in onda, difatti, assistiamo a nuovi ingressi nel team dei tutor: a fare il suo primo tutorial in studio quest’oggi Marco Rossi, chef ideatore di piatti per celiaci. Quest’ultimo però non è stato l’unico protagonista dietro ai fornelli della trasmissione di Caterina Balivo ma lo stesso ha dovuto contendersi quest’ultimi con l’altro chef stellato Fabio Pisani.

Iniziamo con l’idea del nuovo arrivato: cheesecake per celiaci. Come prima cosa dovete creare la base di biscotti: impastate 200 grammi di burro con 100 grammi di zucchero a velo, unite un albume d’uovo e mischiate il tutto; aggiungete la miscela di farina quinoa, farina di tef e amido di mais (100 grammi di ogni ingrediente). Lavorate per 4 minuti in una bacinella con la frusta e, solo in seguito, inserite l’impasto in una sac a pochè; sparate sulla carta forno per ottenere delle palline e fatele cuocere in forno per 15 minuti a 160°. Passato il tempo necessario, sfornateli e fateli raffreddare; successivamente, sbriciolateli.

Per la farcitura occorrono: 300 grammi di biscotti sbriciolati, 150 grammi di burro, 500 grammi di formaggio spalmabile, 150 grammi di panna da montare, 100 grammi di panna liquida vegetale, 100 grammi di zucchero a velo, 40 grammi di zucchero di canna, 8 grammi di colla di pesce e 3 albumi montati a velo. Una volta raggruppati tutti gli ingredienti, impastate i biscotti sbriciolati con il burro sciolto e lo zucchero di canna; foderate una tortiera con questo impasto.

foto_cheesecake_01.jpg

A parte, unite la panna e la colla di pesce; aggiungete il formaggio con gli albumi e montate due minuti con la frusta; versate il composto nella tortiera (sopra la base di biscotti sbriciolati) e stendetelo. Fate riposare in frigorifero per 2 ore e, solo in seguito, decorate con il frullato di kiwi e i ribes (per la quantità di quest’ultimi ingredienti sfogliate la gallery sovrastante). Detto Fatto: cheesecake per celiaci di Marco Rossi.

Passiamo alla seconda ricetta del giorno, quella di Fabio Pisani: seppie con piselli. Primo passaggio: pulite le seppie fresche tenendo da parte i tentacoli; mettetele in acqua, sale e ghiaccio per farle arricciare e diventare più morbide. Tagliate le melanzane tenendo la buccia, conditele con le erbe aromatiche e olio extravergine d’oliva; infornate a 180° per 10 minuti. Passato il tempo necessario, togliete dal forno le melanzane ed eliminate la buccia dalle stesse; tritate le melanzane con le erbe miste e, in seguito, fate tostare del pane di farro già grattugiato in una padella aggiustando di sale. Farcite le seppie e cospargetele esternamente di mandorle tritate; passatele in padella per 5 minuti con poco olio extravergine di oliva. Successivamente, mettete le seppie in forno a gratinare per circa 5 minuti; nel frattempo, pulite i piselli e fateli cuocere assieme al cipollotto bianco tritato, un filo di olio extravergine, i tentacoli e i pomodorini datterino. Non vi rimane che servire il piatto come mostra la foto in gallery e … Detto Fatto: seppie con piselli di Fabio Pisani.

Se vi siete persi le ricette dei giorni scorsi, eccole qui per voi: le foglie di cioccolato e le crocchette di melanzane hanno aperto la settimana mentre ieri la ricetta del giorno è stata di Tommaso Arrigoni, il fish and chips.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *