Squadra Mobile, quinta puntata del 18 maggio: Roberto Ardenzi apre gli occhi

By on maggio 12, 2015
foto Squadra Mobile

Mille volti e una mente. Il doppio gioco di Claudio Sabatini (Daniele Liotti) comincia a scricchiolare. La maschera del capo della Narcotici si sgretola pezzo dopo pezzo. Roberto Ardenzi (Giorgio Tirabassi), come mostrato nelle anticipazioni della quarta puntata, inizia a sospettare del collega. La morte di Marcello (Marco Feroci) ha aperto una ferita profonda, sollevando il velo sulla doppia faccia dell’amico di sempre: Claudio Sabatini.

Ma cosa trama veramente il capo dell’antidroga di Roma? La quinta puntata, che andrà in onda lunedì 18 maggio alle 21.10 su canale 5, si aprirà con un episodio dal titolo: “Terroristi a Roma”. Sandro (Antonio Catania) rispolvererà vecchi ricordi, portando alla mente i sospetti di Marcello, che aveva colto Claudio scambiarsi una busta con Bradic. Ardenzi inizierà a fare due più due e mettere in ordine i pezzi del puzzle. La Questura non è più sicura e inizierà un’indagine personale su Sabatini e Marcello.

Nel frattempo ai piani alti, la Zaccardo (Marta Zoffoli), apprende la notizia della sua promozione e offrirà il suo posto proprio a Claudio, con il quale ha una relazione. Il secondo episodio della quinta puntata, dal titolo “Sequestrati in casa”, vedrà Isabella (Valeria Bilello) alle prese con la vicenda di Cristina. La ragazza avrà paura per le minacce del compagno. Ardenzi arriverà, invece, a un punto di volta. Attraverso l’interrogatorio di uno spacciatore in carcere, apprenderà che Sabatini è corrotto.

Un altro colpo di scena attende la Squadra Mobile di Roma: Darko Bradic verrà trovato morto. Qual’è la mano che si nasconde dietro l’omicidio? Ardenzi è sempre più vicino alla verità. Con una trama parallela proseguiranno le vicende personali dei poliziotti della squadra. Un nuovo amore colorerà le vicende della Mobile. Valeria (Serena Rossi) e Riccardo (Marco Rossetti), saranno sempre più vicini, mentre Isa sarà alle prese con il comportamento irrazionale di Giulio. Cosa succederà? Per saperlo non resta che seguire il prossimo appuntamento con Squadra Mobile, lunedì 18 maggio alle 21.10 su canale 5.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *