Vincitore The Voice 3: Fabio Curto conquista il pubblico e trionfa nel talent di Rai2

By on maggio 28, 2015
foto the voice 3

E’ volta al termine anche questa terza stagione del talent di Rai2 dal format mondiale The Voice che durante la serata finale ha riservato non poche sorprese ai concorrenti in gara che si sono ritrovati a duettare con star internazionali e soprattutto a competere per il titolo di “voce d’Italia”.

Ad inizio puntata, infatti, i concorrenti hanno avuto l’occasione di duettare con la star statunitense Ariana Grande per poi immergersi a capofitto nella gara per la quale si sono allenati, preparati e ingegnati per tutta la durata di questa intensa settimana con i rispettivi coach. Ricordiamo che Noemi ha portato alla finale il suo fiore d’acciaio Thomas Cheval, Pelù la sua torella dell’arena del rock Roberta Carrese che si contrappone alla freschezza e alla giovinezza di Carola Campagna portata in finale dal coach J-Ax ed infine Fabio Curto, finalista del nuovo Team Fach.

Ad inizio puntata ogni cantante ha scaldato la propria ugola con un giro di boa di cover scelte appositamente per la finale per esaltare le proprie qualità; ma lo show tocca il suo picco massimo durante i duetti con i rispettivi coach che hanno dato spettacolo: Cheval con Noemi in Angel di Robbie Williams, Roberta con Pelù in “In the name of love” degli U2, Fabio Curto con padre al piano e figlio Facchinetti alla chitarra ne “Il mondo” di Jimmy Fontana ed infine Carola Campagna in un’emozionante duetto con J-Ax in “L’isola che non c’è” di Bennato.

Le emozioni però non sono finite qua per i quattro finalisti di The Voice; infatti, oltre ad aver fatto ascoltare ognuno il proprio inedito, poco dopo ha fatto il suo ingresso il nostrano Tiziano Ferro pronto a mettere le sue canzoni ed il suo talento a disposizione dei ragazzi del programma con i quali ha duettato in un medley inedito dei suoi più grandi successo.

Tuttavia, poco dopo, inesorabile è arrivato il verdetto che ha sentenziato inequivocabilmente il quarto classificato di questa edizione di The Voice: il cantante italo-francese del Team Noemi Thomas Cheval, il più giovane della kermesse che in lacrime e visibilmente emozionato ha abbandonato il palco con la consueta timidezza che lo contraddistingue.

Hanno continuato la corsa alla vittoria, dunque, Carola, Fabio e Roberta che conducono la gara egregiamente attraverso un flashback emozionante: ognuno ha riproposto la cover con la quale si è presentato alle blind che gli è valsa la partecipazione al programma. In men che non si dica, però, è arrivato anche il secondo verdetto intervallato dall’esibizione di Ariana Grande: è Carola Campagna la terza classificata di The Voice 3.

Arrivati, dunque, agli sgoccioli i talenti di Pelù e del Team Fach sono stati pronti a sfidarsi nell’ultima battaglia canora di quest’edizione che li vede protagonisti dove i due ragazzi, hanno confessato, non si sarebbero mai immaginati di arrivare. Tuttavia, il pubblico è stato sovrano e ha sentenziato: Fabio Curto è The Voice of Italy 2015.

About Vittorio Nathan Camillo

Nato a Napoli, il 26 Giugno 1993, diplomato in lingue e laureato in "Scienze della comunicazione", appassionato di musica, tv, spettacolo ed affascinato da qualsiasi forma d'arte. Un posto particolare nella sua vita lo riserva al canto, infatti, ha preso parte a diversi concorsi canori riscuotendo spesso ottimi consensi; ancora nel 2012 produce il suo primo singolo dal titolo "Intorno a me" col quale si aggiudica la vittoria al Festival di Baiano 2014. Tra le sue ambizioni oltre quella di affermarsi come cantante, anche quella di diventare un giornalista e scrivere per le più importanti testate giornalistiche.

2 Comments

  1. Pingback: The Voice 4, rivoluzione in corso: chi saranno i nuovi giudici? | LaNostraTv

  2. Pingback: Federica Lepanto, Le Donatella, The Kolors: tutti i vincitori di reality e talent 2015 | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *