Announo, la criticata Alba Parietti risponde: “Ho sempre fatto battaglie politiche”

By on giugno 17, 2015
foto alba parietti

Stanca del turbinio di critiche che da tempo ormai la riguardano, Alba Parietti ha deciso di “urlare” dal suo profilo facebook tutto il suo disappunto, e non le manda certo a dire a chi si dichiara sconcertato dalla sua presenza, quasi costante soprattutto negli ultimi tempi della sua carriera di conduttrice, opinionista e showgirl, nei più svariati talk politici, da Porta a Porta a Servizio Pubblico (giunto forse alla sua ultima edizione, a detta del suo storico conduttore Michele Santoro). Stavolta la Parietti si riferisce alla sua recente partecipazione alla trasmissione Announo, della giornalista e conduttrice Giulia Innocenzi:

“Innanzitutto vengo da un’intera famiglia di convinti antifascisti, con un padre e un nonno partigiani e diversi deportati in molti campi di concentramento – come riporta Tv Bloge anche per questo io sono una che fa politica perché ho da sempre rifiutato le convenzioni. Sono una che è sempre andata contro a certi aspetti che riguardano la Chiesa e a certi poteri. Sono sempre stata dalla parte dei poveri, degli emarginati, degli esclusi. Io faccio politica a modo mio e posso farlo perché non ho mai conosciuto il compromesso in vita mia.

E scorrendo le parole del suo lungo status facebook, dove è iscritta come Alba Antonella Parietti, si legge ancora: “Ho rifiutato un contratto da nove miliardi di lire che mi fu offerto da Berlusconi per lavorare nelle sue reti Tv e l’ho fatto perché non volevo avere nessun tipo di esclusive o vincoli con chi allora stava fondando un partito. Posso dire con orgoglio di non aver mai avuto padroni e in un settore come quello dello spettacolo è una cosa di cui ben pochi possono vantarsi. Mi ritengo pertanto una donna indipendente e dignitosa. Anche questo è fare politica”.

Il debutto di Alba Parietti nel mondo dello spettacolo avviene a soli sedici anni, con lo spettacolo teatrale L’importanza di chiamarsi Ernesto di Oscar Wilde, in cui recita nel 1977. Da quel momento la carriera di Alba sarà sempre in ascesa, tra la partecipazione a Miss Italia e le comparsate in film molto noti tra cui Sapore di mare. A consacrarla protagonista delle reti televisive italiane è però la trasmissione sportiva Galagol, che conduce con Massimo Caputi negli anni novanta. E’ stata sposata con l’attore Franco Oppini, da cui ha avuto suo figlio Francesco, oggi trentenne.

About Francesca Amodio

Francesca Amodio nasce a Monterotondo (Rm) il 04/03/1991. Dopo gli studi classici, nel 2014 si laurea in editoria e giornalismo all'università "La Sapienza" di Roma. Esperta di costume, musica e moda, oltre ad essere redattrice de "La nostra Tv" è redattrice della rivista musicale "Just Kids".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *