Carlo Conti, trent’anni di successi in Rai: accetterà di condurre Sanremo 2016?

By on giugno 5, 2015
Foto Carlo Conti protagonista in televisione

E’ sicuramente un periodo d’oro per Carlo Conti, reduce dalla serata dei Wind Music Awards andata in onda ieri sera su Rai1, dove il noto conduttore fiorentino ha fatto gli onori di casa insieme alla bella Vanessa Incontrada. La serata di premiazione dei cantanti italiani però è solo l’ultimo successo, in ordine di tempo, per Carlo.

Quest’anno infatti Conti festeggerà un traguardo importantissimo per un artista che fa il suo lavoro: compirà ben 30 anni al servizio della Rai, un lasso di tempo lunghissimo in un periodo in cui molti suoi colleghi hanno fatto un po’ il ping pong da una rete all’altra, mentre Carlo è sempre rimasto saldamente al timone del suo posto in Rai collezionando negli anni un successo dopo l’altro.
La sua è infatti stata una carriera lunga e in continua crescita, a partire da quel lontano 1985 quando Conti approdò per la prima volta in Rai con il programma musicale “Discoring” che condurrà per 4 anni fino a quando nel 1989 esploderà il fenomeno “Carlo Conti” con il suo show comico “Vernice fresca”.

Dividendosi equamente tra tv, tour in giro per l’Italia, radio (una delle sue grandi passioni) e serate in discoteca come dj, Carlo Conti in questi 30 anni di Rai ha davvero conquistato l’affetto del pubblico che lo segue ormai in ogni cosa che fa, conducendo programmi di grandissimo successo: da “In bocca al lupo!” a “I Raccomandati”, da “Miss Italia” a “50 canzonissime”. E poi ancora il game show della prima rete Rai “L’Eredità” e gli ultimi format di successo come “I migliori anni”, “Tale e quale show” e, l’ultimo in ordine di tempo conclusosi da poco, “Si può fare!”. Carlo Conti è poi stato il volto di altri importanti programmi tra cui appunto i “Wind Music Awards” andati in onda ieri sera e molti altri, tanto da essere anche premiato come “miglior personaggio maschile dell’anno” al Premio Tv 2015, ma la consacrazione assoluta, il punto più alto televisivamente parlando, Carlo probabilmente lo ha raggiunto conducendo il Festival di Sanremo 2015 che ha riscosso un successo incredibile.

Un successo tale da spingere la Rai a chiedere insistentemente al conduttore fiorentino un bis che coronerebbe alla perfezione i suoi 30 anni di carriera in Rai, ma Conti sembra ancora nicchiare a riguardo. Tutta la squadra Rai sarebbe molto felice di vedere il buon Carlo di nuovo al timone della kermesse canora che, proprio grazie a lui, ha ripreso quota dopo un periodo di calo di ascolti e di interesse da parte del pubblico. Conti però sembra convinto di non poter fare meglio di quanto già fatto la prima volta e per questo la sua intenzione sarebbe proprio quella di rifiutare. Tuttavia il pubblico lo vorrebbe nuovamente sul palco dell’Ariston, la Rai pure e lui ancora non ha detto un “no” definitivo: “La Rai me l’ha chiesto, sto ancora riflettendo”, avrebbe rivelato Carlo. Sarà dunque di nuovo lui il volto di Sanremo 2016?

About Claudia Giordano

Milanese di nascita e romana d’adozione. Giornalista, web editor e social media strategist, nel 2013 ha fondato il suo blog BlondyWitch.com che punta i riflettori sul mondo della moda a 360°. Laureata in Moda e Costume, con un Master in Marketing e Comunicazione e uno in Social Media, è appassionata di tv e gossip, ma anche di marketing, musica rock e astrofisica. Ama scrivere di ciò che la appassiona ed esprimere la sua creatività a tutto tondo attraverso parole ed immagini.

3 Comments

  1. Edith

    giugno 5, 2015 at 17:37

    Al momento la sua conduzione sembra lontana i rumors parlano di Fiorello cuccarini Baudo staremo a vedere cosa accadra

  2. Pingback: Mike Bongiorno: Fabio Fazio e Carlo Conti all’asta dei ricordi | LaNostraTv

  3. Pingback: Carlo Conti re della musica in tv: dopo Sanremo lo speciale con i Pooh | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *