Cristina Parodi si racconta a cuore aperto: il lavoro, la famiglia, l’amore

By on giugno 8, 2015
foto Cristina Parodi

Si è conclusa da poco la prima stagione de La vita in diretta condotta da Cristina Parodi e Marco Liorni. Il contenitore pomeridiano di Rai 1, infatti, è stato sostituito da lunedì 1 giugno da Estate in diretta: alla guida Salvo Sottile ed Eleonora Daniele. Rispetto allo scorso anno, La vita in diretta è cresciuta negli ascolti ed è risultata più gradevole, sobria ed elegante. Merito, sicuramente, dell’affiatamento dei due padroni di casa. Cristina Parodi, dopo aver fatto la spola per un anno intero tra Roma e Bergamo, è ritornata dalla sua famiglia.

In un’ intervista esclusiva rilasciata al settimanale DiPiù, la Parodi si è raccontata a cuore aperto. Ha speso parole di affetto e stima per Marco Liorni: “Ci siamo capiti al volo. Marco ha dato al programma quel tocco di giornalismo in più, io quella leggerezza che molti mi hanno contestato di non avere. Non sono una donna fredda ma sono rigorosa e precisa”. Il prossimo ottobre festeggerà venti anni di matrimonio con Giorgio Gori: “Tra noi c’è armonia, passione e stima. Io considero mio marito la persona più intelligente che abbia mai conosciuto. E ancora mi fa battere il cuore come il primo giorno”.

Giorgio Gori è anche sindaco di Bergamo e la giornalista è molto orgogliosa di essere la moglie del primo cittadino della sua città e non le dispiace affatto ricoprire il ruolo di first lady. Cristina Parodi sa di essere una donna molto fortunata: “Finora ho condotto un’esistenza serenamente borghese. Ho sempre messo la famiglia al primo posto senza rinunciare al lavoro”. Ammette che conciliare figli e lavoro non è mai semplice. I suoi tre figli, Benedetta, Alessandro e Angelica di 18, 17 e 13 anni non avrebbero voluto che si trasferisse a Roma per condurre La vita in diretta e nemmeno il marito era particolarmente entusiasta.

La Parodi ha due fratelli: Enrico e la ben più famosa Benedetta: “Con loro ho un ottimo rapporto. Benedetta è la persona più generosa ed altruista che conosca. Vorrei condurre un programma con lei e nostro fratello, Casa Parodi”. La conduttrice non ha paura d’invecchiare, fa parte della natura delle cose. La sua unica fragilità riguarda la salute dei suoi figli, è l’unica cosa che le fa perdere sicurezza in se stessa. Per il resto è una donna felice e soddisfatta e non vede l’ora di tornare a farci compagnia, ogni pomeriggio, da settembre con la nuova edizione de La vita in diretta!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

5 Comments

  1. Rossella

    giugno 8, 2015 at 12:39

    Devo ammettere che le interviste che leggo negli ultimi tempi m’inducono ad essere molto più realista. Le considero quasi uno specchio che riflette un’immagine deformata del mio essere persona. Tra le righe si percepisce che chi ti parla è molto attento alla sua privacy e di conseguenza ti chiedi quanto ci possa essere di vero nelle tue fantasticherie. Un personaggio pubblico si può raccontare come un playboy ma non è detto che lo sia… quante volte per uscire dall’imbarazzo dichiariamo di aver avuto un fidanzato? Immagino che sarà capitato a tante donne perché non da oggi la gente chiacchiera. Ma parliamo della gente: immagine pubblica! Nella vita privata difficilmente nella vita riusciresti a calarti in quella storia forte dei tuoi buoni sentimenti… ci potresti credere per qualche tempo e la famiglia sicuramente non avrebbe piacere di assecondarti perché ti conosce e pensa che potresti ammalarti. L’idea ti potrebbe piacere ma non sei il Risorto da prendere alla lettera l’espressione: -ama e cambia il mondo!-

  2. Edith

    giugno 8, 2015 at 18:33

    Cristina Parodi da quando è diventa tata volto di Rai 1 a conseguito un valore aggiunto vuoi per l età lo stesso è successo a Liorni cuccarini e perego ormai fanno parte della TV di stato ovvio è una privilegiata ma vid quest anno a dato ottimi risultati anche se la stessa in 1 recente intervista a dichiarata che tempo 3anni molla la TV
    Stessa cosa per s sottile pian piano sta diventando volto Rai con ottimi risultati la Rai a la capacità di valorizzarli i rumors vorrebbero Parodi alla conduzione del tg1delle 20 la stessa non la escluso anche curatrice di TV 7 il dopo vespa si parla con insistenza della stessa Parodi staremo a vedere un fatto e certo queste persone citate sono riconosciuti come volti Rai Lorella che conosco è ben contenta di farne parte stessa cosa per amadeus presto tornerà pianta stabile su Rai 1 in conclusione se tutto va bene Rita dalla chiesa farà parte a tutti gli effetti alla TV di stato la stessa vuole concludere da dove è partita o avuto modo di incontrarla ed è felicissima a esordito dicendo sono tornata a casa auguri

  3. Edith

    giugno 8, 2015 at 18:40

    Dimenticavo come già sapete Lorella sarà giurata da clerici la trattativa si è conclusa venerdì questo è certo ma nei corridoi di viale Mazzini si parla per la stessa di domenica in viste le sue 2 ottime annate insieme a perego teatro permettendo Lorella molto stimata da tarantola ecc si parla anche per evitare un indigestione di p perego così vicini così lontani con carrisi non ci resta che attendere i palinsesti 15/16 Fiorello ed anche panariello che tornerebbero in TV con un buon progetto gli stessi vorrebbero essere affiancati a cuccarini si parla anche di San Remo auguri lorella

  4. andrea

    giugno 8, 2015 at 20:03

    Speriamo che sia Carlo Conti il conduttore del Festival di Sanremo 2016,con al fianco Cristina Chiabotto

  5. Edith

    giugno 9, 2015 at 00:22

    Non credo sia possibile chiabott o sotto contratto mediaset2015/16 niente liberatoria stante a conti e in forse i rumors parlano di 3 volti Rai i più papabili al momento sono cuccarini clerici perego si parla di s ventura per il dopo festival è sicuro saranno volti interni rai

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *