Mattia Briga, ora parla lui. Il rapper si sfoga: “Sono stato bersagliato”

By on giugno 8, 2015
Foto Emma Briga

Per buona parte del percorso ad Amici 14, Mattia Briga sembrava essere il vincitore annunciato del talent show Maria De Filippi. Non gli mancava niente: talento quanto basta, faccia che buca lo schermo e atteggiamento da artista consumato però al serale qualcosa è cambiata e i telespettatori con il televoto, ma non solo loro, hanno preferito i The Kolors. La band del campano Stash, che è stata sostenuta anche da Fiorello.

E questo non è andato giù a Briga che, durante un firmacopie del suo disco, alle fan che si lamentavano perché avevano avuto difficoltà a votarlo, avrebbe risposto con un sibillino: “è tutto un giro ma sono felice così“.

Se con questa enigmatica affermazione restiamo nel campo dei rumors e del gossip, con l’intervista del rapper a Vanity Fair abbiamo la verità su come Mattia Briga abbia realmente preso questo secondo posto ad Amici 14.

Come c’era da aspettarsi Briga, che si considera una persona molto competitiva, non ha digerito particolarmente la medaglia d’argento e ha ammesso: “[…]ho rosicato un po’, non mi piace arrivare secondo“. Con sincerità, poi, ha ammesso che se l’aspettava perché un carattere come il suo in televisione può dare fastidio mentre “[…]i the Kolors hanno avuto un comportamento lineare: questo conta molto per il pubblico“.

Mattia Briga, però, non si è fermato qua ma ha continuato a togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Naturalmente non si poteva non parlare di Loredana Bertè, che non ha mai fatto mistero che il cantante non fosse tra i suoi preferiti. Pur riconoscendo l’intelligenza e la preparazione della Bertè, Briga ha detto che avrebbe preferito che la cantante si fosse concentrata meno sul suo carattere e di più sul suo lato artistico. “[…] doveva regalarmi qualche spunto critico, come ha fatto con gli altri“, ha dichiarato.

Il rapper romano, comunque, in generale pensa di non essere stato valutato per quello che realmente valeva. Nella lunga intervista a Vanity Fair, lo sfogo è stato molto forte e, come al solito, Briga non ha peli sulla lingua. “Sono stato bersagliato. Il mio lato artistico è stato preso un po’ sottogamba“, ha dichiarato aggiungendo anche di non aver quasi mai ricevuto complimenti. Parlando, poi, dei suoi compagni non ha avuto remore a dire che rispetto agli altri ha avuto imposte prove poco compatibili alla sua cifra artistica.

Allora Mattia Briga si è pentito di aver partecipato ad Amici 14? Assolutamente no, anzi ha confessato: “[…]sono felicissimo del mio percorso, perché non mi sono piegato” e ha consigliato a tutti di provarci e di sfruttare questa grande occasione. Durante questa esperienza ha imparato il rispetto per il lavoro degli altri e, anche per questo, cercherà di addolcire qualche lato del suo carattere.

Vedremo a breve Mattia Briga in televisione? Alla domanda del settimanale il rapper, nonostante i buoni propositi, ha risposto con la consueta simpatica strafottenza: “[…] anche se ho dimostrato di saper reggere le telecamere, la tv non è la mia priorità” e non contento ha rincarato la dose: “non l’ho mai guardata ma ho un debole per Maria De Filippi, che mi vuole molto bene e tiene a me. Ogni volta che lei mi chiederà qualcosa annullerò i miei impegni per andare da lei“.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *