Mezzogiorno italiano, 4 giugno: Simona Izzo e gli spaghetti con le bollicine

By on giugno 4, 2015
foto spaghetti Mezzogiorno italiano

Spaghetti con le bollicine oggi, giovedì 4 giugno 2015, sulla tavola di Mezzogiorno italiano, il nuovo programma culinario della prima rete in onda dal lunedì al venerdì alle 11.30 dagli studi Rai di Saxa Rubra a Roma, con la conduzione della bravissima Arianna Ciampoli, affiancata da Federico Quaranta (inviato a Milano e conduttore della rubrica “EXPlorando”, dedicata ovviamente all’EXPO) e da Serena Magnanensi (inviata ogni giorno in una città diversa, che cura uno spazio chiamato “In giro… vagando”).

Ospite di Arianna Ciampoli nella puntata odierna di Mezzogiorno italiano è stata la simpatica Simona Izzo, che ha affiancato lo chef Alfio Ghezzi in cucina nella preparazione di un meraviglioso piatto di spaghetti “con le bollicine”, un primo molto particolare ma buonissimo, assolutamente da provare magari servendolo a tavola in un’occasione speciale. Al termine della prepazione, Simona Izzo ha definito questo primo tipico del Trentino, “la pasta più buona mai assaggiata”.

Per preparare questi strepitosi spaghetti con le bollicine, occorrono (per 4 persone): 320 grammi di spaghetti, 150 grammi di olio extravergine d’oliva, 30 grammi di aglio novello, 600 grammi di brodo leggero di pollo, 750 millilitri di vino bianco Trento doc, sale quanto basta, Trentingrana grattugiato e del prezzemolo. Bisogna tagliuzzare finemente uno spicchio d’aglio e metterlo a freddo in una casseruola con dell’olio extravergine d’oliva. Scaldare. Quando l’olio è bollente e inizia a sfrigolare, versare nella casseruola il brodo leggero di pollo (nella gallery sottostante sono disponibili alcune foto della preparazione di questi spaghetti alle bollicine davvero straordinari).

foto_spaghetti_con_le_bollicine_1.png

Appena il brodo si è ridotto (arrivando a circa 1/3 della quantità iniziale, quindi dopo circa 10 minuti o anche meno), aggiungere il vino. Scaldare per un’altra decina di minuti e far ridurre ancora di 1/3. Nel frattempo lessare gli spaghetti. Scolare la pasta al dente e trasferirla nella casseruola contenente la miscela di vino e brodo. Cuocere ancora per 3-4 minuti e mantecare con del Trentingrana. Impiattare gli spaghetti e profumarli con del prezzemolo tagliato molto finemente. Una bontà!

Ieri a tavola con Adriana Volpe e lo chef toscano Shady Hasbun è stato servito un meraviglioso cous cous con verdure speziate (cliccando qui è disponibile la ricetta dettagliata e le foto relative alle varie fasi della preparazione). Nell’appuntamento di martedì, invece, la bellissima Cecilia Rodriguez e il cuoco Alessandro Circiello hanno proposto ai telespettatori un particolarissimo (e golosissimo!) risotto al cacao, la cui ricetta è consultabile cliccando qui, mentre lunedì ad inaugurare la cucina di Mezzogiorno italiano è stata l’imitatrice Emanuela Aureli che ha assistito alla realizzazione di una deliziosa zuppa bianca ai frutti di mare firmata Rosanna Marziale. Buon appetito!

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *