Mezzogiorno italiano: Elisabetta Gregoraci e l’arista all’agresto di Giorgione

By on giugno 17, 2015
foto arista Mezzogiorno italiano

Nuovo mezzogiorno (italiano!) in compagnia di Arianna Ciampoli, Federico Quaranta e Serena Magnanensi, anche oggi puntuali come ogni giorno su Rai1, per un entusiasmante viaggio tra la cucina, i sapori, l’EXPO e un’altra splendida cittadina, come quelle visitate ogni giorno dalle telecamere del programma (oggi Locorotondo). Ospiti della puntata odierna di Mezzogiorno italiano sono stati il cuoco “Giorgione” e la bellissima Elisabetta Gregoraci, che hanno preparato un piatto a base di carne: arista all’agresto.

La scheda con le dosi degli ingredienti per 8 persone utili per realizzare questa buonissima arista all’agresto di Giorgione, ricetta di oggi mercoledì 17 giugno firmata Mezzogiorno italiano, è contenuta nella gallery fotografica sottostante, dove sono disponibili anche le immagini relative a tutti i passaggi della preparazione di questa pietanza deliziosa, assolutamente da rifare a casa (qui è consultabile la ricetta del sushiliano realizzato venerdì).

Per preparare l’arista all’agresto bisogna distribuire il sale grosso sulla superficie dell’arista disossata di maiale, da spolverare con abbondante paprika e infornare a 250/300 gradi per una decina di minuti. Mentre l’arista è in forno, cuocere in un tegame aceto e vino bianco in parti uguali, con 2-3 cucchiai di zucchero. Lasciar andare (in riduzione) e far restringere di due terzi. Sminuzzare le prugne denocciolate, le mandorle pelate, l’aglio e la salvia.

foto_arista_all_agresto_1.png

Sfornare l’arista, toglierla dalla teglia e spalmarvi sopra il lardo, versando poi il fondo di cottura nel tegame contenente il succo a base di vino, aceto e zucchero. Unire poi anche il trito di salvia, mandorle, prugne e aglio, insaporire con un pizzico di sale grosso e condire con un filo di olio extravergine d’oliva a crudo. Girare con un cucchiaio e successivamente frullare per ottenere una crema (se risulta troppo liquida, aggiugere e frullare ancora un po’ di prugne). Affettare l’arista (che il cuoco specifica non deve essere troppo cotta). Impiattare le fettine di carne e condirle con l’agresto, ossia la crema ottenuta dal frullato. Buon appetito!

Impossibile non provare le straordinarie pietanze proposte negli appuntamenti precedenti: qui è disponibile la fotogallery e la ricetta completa del particolare maccarello con prugne e “riso ghiacciato” preparato nella puntata di lunedì con la cuoca Cristina Bowerman e la showgirl brasiliana Juliana Moreira, mentre qui è disponibile invece la ricetta della sfiziosa focaccia pugliese presentata ieri da Gabriele Bonci con l’attrice parigina Corinne Cléry. Tutti a tavola!

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *