Mezzogiorno italiano, la ricetta del 12 giugno con Alba Parietti: il “sushiliano”

By on giugno 12, 2015
foto sushiliano Mezzogiorno italiano

Ultimo appuntamento della settimana con Mezzogiorno italiano, l’angolo culinario di Rai1 guidato da Arianna Ciampoli, Federico Quaranta e Serena Magnanensi, programma estivo dedicato alla cucina e all’EXPO, dove ieri il famoso e bravissimo pasticcere campano Sal De Riso ha preso per la gola i telespettatori più appassionati con una straordinaria e assolutamente irresistibile “deliziosa” all’albicocca e alla vaniglia, un crumble meraviglioso da provare subito! Oggi in cucina la cuoca Bonetta Dell’Oglio ha preparato invece uno strepitoso sushi all’italiana, soprannominato “sushiliano”.

Ospite d’eccezione a Mezzogiorno italiano è stata la frizzante Alba Parietti, che ha svelato di essere stata in vacanza a Fasano, la cittadina esplorata oggi da Serena Magnanensi per “In giro…vagando”, con il suo primo fidanzato, ironizzando “Il primo era pugliese, ma ne ho avuti tanti, la lista è molto lunga!”. La cuoca siciliana (per la precisione palermitana) Bonetta Dell’Oglio ha dunque conquistato il palato degli spettatori di Rai1 con questo sfizioso piatto a base di pesce, ossia il sushiliano, i cui ingredienti con le relative dosi, sono consultabili sfogliando la fotogallery sottostante.

Per preparare il sushiliano (ossia il sushi siciliano) di Benedetta Dell’Oglio bisogna lavorare (o meglio “incocciare”) con le mani in una bacinella il cous cous (per un chilo di grano, 400 grammi d’acqua) e cuocerlo poi a vapore con brodo vegetale per un’ora e mezza (deve risultare molto cotto). Sfilettare il tonno rosso crudo e tagliato a tocchetti, dopo averlo marinato con limone, acqua, vino bianco e sale, per alcune ore (e abbattuto a meno 20 gradi per più di 24 ore).

foto_sushiliano_1.png

Sfilettare, pulire e marinare anche i gamberi rossi, lo sgombro, le triglie e le alici, marinando anch’essi con acqua, succo di limone, menta, sale, aceto, pepe nero e basilico (tutte le dosi degli ingredienti, come suddetto, sono indicate nelle schede disponibili nella gallery fotografica, dove sono contenute anche le immagini relative a tutti i passaggi della preparazione di questo sushiliano delizioso, dall’inizio alla fine).

Aromatizzare ogni rotolo con pistacchi di Bronte tritati, mandorle di Noto tritate e limone. Stendere il cous cous sulle alghe Nori e arrotolarlo usando l’apposito tappetino, spruzzandolo prima con del limone. Affettarlo e impiattarlo con capperi, origano e pomodori e con i pesci precedentemente marinati e tagliati a pezzetti. Da rifare subito!

Irresistibili anche le favolose ricette proposte negli appuntamenti precedenti, quali il raffinato risotto con uova e foglie di vite presentato nella puntata di mercoledì con Maria Teresa Ruta, la frittata di spaghetti di scammaro (senza uova!) proposta nell’appuntamento di martedì con Claudio Lippi e gli gnocchi ai sapori dell’orto (al sugo “scappato”) realizzati lunedì con Marta Flavi. Buon appetito!

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *